Non assicurati, altri meno probabilità di ricevere Breast Cancer test

Aprile 9, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio dell'American Cancer Society trova pazienti con cancro mammario che non hanno assicurazione, che provengono da zone con livelli di istruzione più bassi, che sono afro-americani, o che sono più anziani hanno meno probabilità di ottenere un test diagnostico fondamentale per prendere decisioni appropriate di trattamento. Lo studio rileva tali gruppi sono il dieci per cento a tre volte più probabilità di non ricevere test per determinare se il tumore al seno si è diffuso ai linfonodi ascellari (ascellare) linfatici. Un abstract dello studio è stato presentato presso l'American Association for Cancer Research conferenza sulle disparità di salute, tenutosi 27-30 novembre ad Atlanta.

In dissezione dei linfonodi ascellari, linfonodi vicino al tumore vengono rimossi e guardato al microscopio. Quando i linfonodi mostrano segni di tumore, vi è una maggiore probabilità che le cellule tumorali si sono diffuse attraverso il flusso sanguigno ad altre parti del corpo. Questa informazione è una parte importante della messa in scena e aiuta anche a guidare le decisioni terapeutiche del cancro al seno.

Ricercatori American Cancer Society guidati da Michael Halpern, MD, Ph.D., indagati fattori associati con ricevuta di valutazione linfonodo tra le donne con carcinoma della mammella in fase utilizzando i dati dal database del National Cancer (NCDB), un registro basato ospedale Sponsorizzato congiuntamente dalla American Cancer Society e dell'American College of Surgeons. Ricercatori recensione registrazioni per 196.732 donne con diagnosi di cancro al seno fase iniziale dal 2003 al 2005. L'analisi ha rilevato che undici per cento dei pazienti nel complesso non ha ricevuto alcuna valutazione linfonodo ascellare. Rispetto ai pazienti bianchi, gli afro-americani sono stati dieci per cento più probabilità di ricevere alcuna valutazione dei linfonodi ascellari (odds ratio [OR] 1.10, p <0.001). Non ci sono state differenze significative per i pazienti non-bianchi ispanici o di altri.




Le donne che erano senza assicurazione sono stati 24 per cento più probabilità di avere alcuna valutazione rispetto a quelli con assicurazione privata (OR 1.24, p <0,0005). Un simile aumento della probabilità di alcuna valutazione è stato osservato per i pazienti Medicare sotto i 65 anni (OR 1,29, p <0,0001), mentre i pazienti Medicaid e Medicare pazienti di 65 anni non erano significativamente differenti da quelli con assicurazione privata.

I pazienti che risiedevano in codici di avviamento postale con i livelli di istruzione più bassi erano significativamente più probabilità di ricevere alcuna valutazione dei linfonodi rispetto a quelli provenienti da zone con i livelli di istruzione più elevati (OR 1.13, p = 0,0001). Ma le maggiori disparità sono stati osservati per fasce di età. I pazienti 62-72 anni sono stati 1,1 volte probabilità di ricevere alcuna valutazione ascellare linfa (p <0.01) rispetto ai pazienti di 50 e sotto, mentre i pazienti più anziani (73 anni e più) sono stati più di tre volte più probabilità (OR 3.30, p <0,0001) non riceve alcuna valutazione rispetto a quelli 50 e sotto.

"Questi risultati indicano che esistono notevoli disparità in ricezione delle valutazioni linfonodali ascellari tra le donne con carcinoma mammario in stadio precoce", ha detto il dottor Halpern, American Cancer Society direttore strategico dei servizi sanitari di ricerca e di studio co-autore. "Mentre le linee guida di trattamento indicano che la valutazione linfonodi ascellari può essere considerato facoltativo in alcuni gruppi di pazienti, rimane un elemento chiave nel determinare fase, e in tal modo entrambe le opzioni prognosi e il trattamento adeguato. Disparità in ricezione di questa procedura tra le popolazioni meno abbienti è quindi una preoccupazione e richiede ulteriori studi. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha