Non solo per le rughe: Botox potrebbe giocare un ruolo chiave nel controllo del dolore durante la ricostruzione del seno

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

PHILADELPHIA (10 ottobre 2004) - Botox, un nome familiare per la riduzione delle rughe, potrebbe essere assumendo un nuovo ruolo come antidolorifico. In uno studio presentato oggi presso l'American Society of Plastic Surgeons (ASPS) Plastic Surgery conferenza 2004 a Philadelphia, donne iniettato Botox nei muscoli pettorali dopo la rimozione chirurgica del loro seno sperimentato significativamente meno dolore e più breve degenza.

"Come chirurghi, le nostre priorità sono la sicurezza e il comfort dei nostri pazienti", ha detto Julio Hochberg, MD, membro ASPS e co-autore dello studio. "Siamo sempre alla ricerca di modi per ridurre il dolore per i pazienti di ricostruzione del seno e abbiamo scoperto che l'uso di Botox dopo l'intervento chirurgico è diminuita in modo significativo il dolore e il disagio che hanno vissuto."

Lo studio ha esaminato le donne che hanno avuto una mastectomia, seguita da ricostruzione del seno con espansori tissutali. Gli espansori tissutali, balloon come i dispositivi, sono stati collocati sotto il muscolo pettorale e lentamente gonfiati per dare il tempo per il tessuto di allungare e, infine, di ospitare una protesi mammaria.




Purtroppo, l'espansione del tessuto provoca spasmi muscolari e dolore supplementare. Iniettando i muscoli con Botox, gli spasmi, il dolore, il disagio e notevolmente diminuito.

In questo studio, il dottor Hochberg trovato pazienti che hanno ricevuto iniezioni di Botox utilizzati 89 per cento in meno di morfina nelle prime 24 ore dopo l'intervento, avevano la loro degenza in ospedale ridotta di un giorno, e ha richiesto tre meno visite medico rispetto al gruppo di controllo per raggiungere il tessuto bersaglio espansione prima di mettere la protesi mammaria.

"Molti chirurghi generali potevano vedere chiaramente il sollievo miei pazienti hanno ricevuto quando ho amministrato Botox ai muscoli interessati," ha detto il dottor Hochberg. "Ora, molti di questi chirurghi utilizzano la iniettabile per i loro pazienti per aiutare a gestire il dolore, dopo alcuni interventi chirurgici del torace e dell'addome."

###

Per riferimenti a chirurghi plastici certificati dalla commissione americana di chirurgia plastica e di saperne di più su ricostruttiva e chirurgia plastica estetica, chiamare il ASPS a 888-4-PLASTICA (888-475-2784) o visitare il sito http: //www.plasticsurgery. org. ASPS è la più grande organizzazione di bordo certificata chirurghi plastici nel mondo e la principale autorità sulla chirurgia plastica estetica e ricostruttiva. Con quasi 5.000 soci, più di qualsiasi altra organizzazione di chirurgia plastica, ASPS è la voce definitiva della specialità di chirurgia plastica. Visto tutto il mondo come il culmine di informazione per nuove tecniche, anticipazioni e chirurgia plastica tendenze, la società rappresenta il 94 per cento di tutti i chirurghi plastici bordo certificata negli Stati Uniti Ninety-quattro per cento di tutti i membri ASPS eseguire cosmetici chirurgia plastica e 89 per cento di tutti i membri ASPS eseguire interventi di chirurgia plastica ricostruttiva. ASPS, fondata nel 1931, rappresenta i medici certificato dal consiglio di amministrazione americana di chirurgia plastica o The Royal College of Physicians e chirurghi del Canada.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha