Nonostante l'accesso alle cure, i veterani maschili in salute peggiore rispetto agli uomini civili, secondo uno studio

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Anche con l'accesso alle cure sanitarie, i veterani militari maschili sono in salute più poveri di uomini in servizio militare attivo, gli uomini della Guardia e riserve nazionali, e gli uomini civili, trova un nuovo studio nel Journal of Preventive Medicine. Lo studio ha concluso che le organizzazioni che servono i veterani dovrebbero aumentare gli sforzi a prevenire comportamenti di salute poveri e il loro collegamento ai servizi sanitari.

I risultati provengono da una indagine del 2010 di 53.000 veterani, 3.700 membri della Guardia e Riserva, 2.000 militari in servizio attivo e 110.000 civili. L'indagine includeva domande sulla loro salute e comportamenti di salute, e il loro accesso alle cure sanitarie. Un analogo studio su donne veterani, membri della Guardia Nazionale/Riserva, servicewomen attivi e civili è stato pubblicato all'inizio di quest'anno con lo stesso gruppo di ricerca.

"Pensiamo che la nostra ricerca sostanzia affermazioni che i veterani sopportano un carico di malattia sproporzionata", ha detto Katherine D. Hoerster, Ph.D., MPH, uno psicologo di ricerca presso il sistema sanitario VA Puget Sound a Seattle. I risultati del sondaggio ha rilevato che i veterani sono stati più probabile che gli uomini in servizio attivo per segnalare il diabete. Veterani sono stati più propensi a segnalare il fumo e il consumo di corrente di alcol rispetto agli uomini della Guardia Nazionale e delle Riserve e gli uomini civili e la mancanza di esercizio fisico, rispetto al servizio attivo e della Guardia Nazionale e Riserva. Guardia Nazionale e Riserva uomini avevano più elevato di obesità, diabete e malattie cardiovascolari (rispetto a dazi e veterani uomini attivi, gli uomini in servizio attivo, e gli uomini civili, rispettivamente). Uomini in servizio attivo sono stati più propensi a segnalare il fumo attuale e il consumo di alcol di civili e della Guardia Nazionale e delle Riserve, e segnalati più senza fumo di tabacco uso di civili.




Mentre il Department of Veterans Affairs (VA) affronta questi problemi di salute comuni, Hoerster rilevato che solo il 37 per cento dei veterani ammissibili ricevono assistenza attraverso il sistema VA degli ospedali. Inoltre, i militari della Guardia Nazionale e Riserva sono risultati essere la meno probabile dei gruppi per avere accesso alle cure sanitarie. I ricercatori hanno informati che altri operatori sanitari devono essere consapevoli della prevalenza di questi problemi di salute che affrontano militari e veterani della Guardia e Riserva.

La constatazione che i membri della Guardia Nazionale e Riserva hanno accesso alle cure più poveri deve essere affrontata, Hoerster aggiunto. "Questo è un importante militare sub-popolazione di destinazione." Un fattore può essere che i membri della Guardia Nazionale e riserve non sono collegate ai servizi forniti dal VA nel modo più efficace i membri in servizio in servizio attivo sono quando lasciano l'esercito, ha osservato. La maggiore prevalenza di problemi cardiaci e diabete riportato da questi militari fa scarso accesso alle cure ancora più problematica, ha detto.

Un aumento di tabacco e di alcol segnalati dai militari in servizio attivo può portare a maggiori problemi di salute per questo gruppo nel futuro, Hoerster detto. "Affrontare il tabacco e il consumo di alcol dovrebbe essere una priorità assoluta."

Altre ricerche hanno suggerito che i veterani hanno un carico di malattia superiore a causa del loro servizio militare, ha detto Joy ILEM, direttore legislativo nazionale deputato per disabili veterani americani, un'organizzazione che serve i veterani e fornisce assistenza a conoscere e applicare per i benefici. Tuttavia, è sorprendente che questo studio è emerso che i veterani hanno più poveri risultati di salute e del comportamento di salute più poveri di altri gruppi dato l'enfasi che il VA mette sulla prevenzione delle malattie e la promozione di uno stile di vita sano, ILEM osservato.

"Non tutti i veterinari hanno una connessione al sistema VA, ma possono avere bisogno in futuro", ha aggiunto. Veterani che hanno problemi di salute direttamente legate al loro servizio sono più propensi a utilizzare le strutture VA e sono più probabilità di essere malato di tutta la popolazione di veterani, ILEM aggiunto.

(0)
(0)
Articolo successivo Hybrid Cani Cavapoo

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha