Not Your papà muscolo-costruzione maniglie: IHG Esercizio Aids pressione sanguigna sistolica, carotideo dC, la funzione endoteliale

Giugno 19, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Austin, Texas (6 Ottobre 2004) - Non provateci a casa, ma una versione high-tech di impugnatura della folla muscolo ha dimostrato la capacità di abbassare la pressione sanguigna, migliorare la flessibilità della carotide e intensificano sensibilità vasoattivi in ​​persone che assumono farmaci per l'ipertensione.

Due studi presso il Dipartimento di Scienze Motorie Esercizio e Metabolismo Gruppo di Ricerca dell'Università McMaster hanno cercato di confermare i risultati precedenti relativi a fattori di rischio per la malattia cardiovascolare (CVD), nonché di scoprire alcuni dei meccanismi alla base. Entrambi gli studi hanno usato una metodologia simile e manicotti isometrica (IHG) esercizio tre volte alla settimana per otto settimane al 30% della massima contrazione volontaria.

Effetto di IHG sulla distensibilità carotidea




Adrienne Visocchi ha guidato un gruppo di studio se distensibilità arteriosa (AD, o la capacità delle arterie per allungare) hanno contribuito alla riduzione della pressione sanguigna a riposo (RBP). Hanno confrontato l'impatto della isometrico braccio e gamba esercizio in RBP e centrale (carotide) e (braccia e gambe arterie) periferiche AD in persone che sono state già assumendo farmaci per l'ipertensione, o pressione alta. Il suo gruppo era composto da Cheri LM McGowan, Martha Faulkner, Robin Verduyn, Neil McCartney e Maureen J. MacDonald.

I risultati hanno indicato che a seguito IHG esercizio pressione sistolica significativamente diminuito, mentre carotideo dC migliorata in modo significativo. IHG non ha influenzato né diastolica o AD periferici. Lo studio ha anche testato isometrico esercizio leg press, ma non ha avuto alcun effetto su uno dei parametri in fase di studio.

Effetto di IHG sulla funzione endoteliale

L'ipertensione è associata a disfunzione e lo sviluppo di malattie cardiovascolari endoteliale, ha osservato Cheri LM McGowan, che ha condotto lo studio altra McMaster. Il suo gruppo ha studiato la funzione endoteliale dopo IGH per vedere se ha avuto un ruolo nella riduzione della pressione arteriosa nei pazienti trattati con farmaci anti-ipertensivi. Altri membri del gruppo inclusi Adrienne Viscocchi, Martha Faulkner, Mark Rakobowchuk, Neil McCartney e Maureen J. MacDonald. Entrambi gli studi sono stati intrapresi McMaster nel laboratorio del Dr. MacDonald.

Prima di iniziare il regime di esercizio, reattività vascolare, che è una misura della capacità di un'arteria a dilatarsi in risposta ad un aumento del flusso sanguigno, è stata misurata in entrambi i bracci utilizzando una tecnica chiamata dilatazione flusso-mediata (FMD). Questa tecnica comporta l'arresto del flusso ematico all'avambraccio per 5 minuti, quindi misurare il diametro interno della arteria con ultrasuoni dopo che il flusso di sangue è ripristinato. Dopo l'allenamento, la pressione sanguigna sistolica è diminuita in modo significativo, mentre FMD aumento (sia relativa e normalizzati per tasso medio di taglio). Diametro medio di riposo e il flusso di riposo sono rimasti invariati.

I ricercatori hanno anche osservato che, dopo la formazione c'era una ridotta reattiva flusso hyperemic (il flusso di sangue dopo la deflazione del bracciale). Sebbene la quantità di sangue che scorre attraverso l'arteria era meno di prima formazione, l'arteria dilatata ancora di più. Questo suggerisce una sensibilità accresciuta vasoattivo allo stimolo iperemica reattiva. Questi risultati suggeriscono che la riduzione della pressione arteriosa con IHG può essere dovuto al miglioramento della funzione endoteliale.

###

I partecipanti di entrambi gli studi parlano al l'American Physiological Society 2004 Intersociety Meeting, "La Biologia Integrativa di esercizio," 06-09 ottobre a Austin. Informazioni sul meeting sono disponibili all'indirizzo (http://www.the-aps.org/meetings/aps/austin/).

L'incontro esercizio Austin è co-sponsorizzato da APS, l'American College of Sports Medicine e la Società canadese per Exercise Physiology. Un ulteriore sostegno attraverso borse di studio a libero è venuto da: la National Aeronautics and Space Administration (NASA), il National Institute of Arthritis e muscoloscheletrico e malattie della pelle (NIAMSD), Gatorade Sports Sciences Institute, Pfizer Inc. e la US Army Research Institute of Environmental Medicine (USARIEM).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha