Novel modello di crescita classificazione predittivi di outcome non a piccole cellule del polmone

Aprile 5, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Classificazione non a piccole cellule di tumori del polmone modelli di crescita ha avuto un forte valore predittivo per le misure di sopravvivenza.

Modello di crescita si riferisce alla crescita del tumore in relazione alle navi tessuto polmonare normale e sanguigni all'interno del tumore; I tumori hanno bisogno di questi vasi sanguigni per sopravvivere e gli scienziati hanno studiato questi modelli nel tentativo di individuare una terapia.

Nei dati presentati alla Conferenza unificata AACR-IASLC on Molecular Origins of Lung Cancer, ricercatori hanno classificato i tumori in tre modelli di crescita: distruttivo, alveolare e papillare. In modelli distruttivi, il tumore fa proprio microambiente per un'ulteriore crescita. Nel modello alveolare, il tumore utilizza il microambiente del polmone a crescere, e nel modello papillare normale tessuto polmonare è conservata in presenza di un nuovo microambiente.




Peyman Sardari Nia, MD, Ph.D., un borsista post-dottorato presso l'Università di Anversa, in Belgio, e colleghi hanno testato questa classificazione per vedere se avevano valore prognostico nei pazienti con tumore non a piccole cellule del polmone.

"La gestione attuale, il trattamento e la prognosi del cancro del polmone è il trattamento basati su tumori nodo-metastasi staging", ha detto Sardari Nia. "Purtroppo, il nodo metastasi tumorali non tiene conto delle differenze di sopravvivenza nella stessa fase e non fornisce informazioni sulla biologia del tumore."

Per questo studio, Sardari Nia e colleghi hanno arruolato 432 pazienti che hanno avuto una resezione completa per tumore non a piccole cellule del polmone primario. I ricercatori hanno seguito i pazienti per circa 50 mesi. Secondo le classificazioni delineate, 71,1 per cento ha avuto un modello di crescita distruttiva, 13,9 per cento ha avuto un modello di crescita papillare e il 15 per cento ha avuto un modello di crescita alveolare. Questi modelli di crescita erano predittori indipendenti di sopravvivenza globale, la sopravvivenza specifica per la malattia e la sopravvivenza libera da malattia.

I pazienti con un modello di crescita alveolare ha avuto un 52 per cento maggiore probabilità di una cattiva prognosi per la sopravvivenza globale e quasi due volte maggiore rischio di sopravvivenza malattia-specifica più poveri e per la sopravvivenza libera da malattia.

"Questa classificazione biologica fornisce spiegazioni per le differenze di sopravvivenza allo stesso stadio della malattia", ha detto Sardari Nia. "Inoltre, questi modelli di crescita rappresentano sottotipi biologici distinti che implica che i diversi modelli di crescita possono rispondere in modo diverso al pallet di modalità di trattamento, aprendo la strada per la individuazione del trattamento del paziente."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha