Numero di procedure bariatrica laparoscopica ha continuato a crescere tra il 2003-2008, studio americano rileva

Aprile 14, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Secondo uno studio pubblicato nel numero di agosto del Journal of American College of Surgeons, c'è stato un aumento del numero di procedure bariatrica laparoscopica, un aumento del numero di chirurghi bariatrici e una diminuzione dei tassi di mortalità intraospedaliera tra il 2003 e il 2008 . Nell'ultimo decennio, il campo della chirurgia bariatrica è cambiata drammaticamente e gli autori hanno concluso che queste tendenze sono dovute, in parte, ad un aumento l'uso di tecniche laparoscopiche e una maggiore accettazione di chirurgia bariatrica dai pazienti.

"Abbiamo identificato una tendenza nazionale l'uso di chirurgia bariatrica che è legato alla rapida espansione dell'approccio laparoscopico alla chirurgia bariatrica e l'operazione di bendaggio gastrico regolabile laparoscopica", ha detto Ninh T. Nguyen, MD, FACS, chirurgo capo per la Divisione di Chirurgia gastrointestinale con l'Università di California, Irvine Sanità e autore principale dello studio. "Molti rapporti abbiamo guardato documentato la sopravvivenza a lungo termine e benefici metabolici della chirurgia bariatrica e tali benefici stanno avendo un impatto sulla disponibilità dei pazienti ad accettare la chirurgia bariatrica come opzione per il trattamento dell'obesità patologica."

Utilizzando i dati del Nationwide ospedaliera di esempio (NIS) dal 2003 al 2008, gli autori dello studio hanno scoperto che il numero di operazioni bariatrica ha raggiunto un picco nel 2004 a 135.985 casi (63,9 procedure per 100.000 adulti) e ha raggiunto un plateau a 124.838 casi (54,2 procedure per 100.000 adulti) nel 2008. La percentuale delle operazioni bariatrica laparoscopica è aumentato da poco più del 20 per cento nel 2003 a più del 90 per cento nel 2008 e il tasso di mortalità intraospedaliera per queste procedure è diminuito da 0,21 per cento al 0,10 per cento.




I ricercatori hanno anche identificato un notevole rigonfiamento del numero di chirurghi bariatrici durante il periodo di studio di sei anni. Chirurghi bariatrica con l'appartenenza alla società americana per Chirurgia bariatrica e metabolica (ASMBS) sono passate da 931 a 1.819 con un incremento del 95 per cento.

Per quanto riguarda le procedure di colpire un altopiano nel 2004, il dottor Nguyen ha concluso che era probabilmente a causa di un calo della domanda del paziente o maggiore difficoltà per i pazienti di accedere chirurgia bariatrica, forse legato alla mancanza di copertura assicurativa.

L'età media dei pazienti studiati sottoposti a chirurgia bariatrica variava 42-45 anni, con 79,2 per cento al 82,6 per cento di sesso femminile e la percentuale di caucasici variava dal 71,3 per cento al 78,2 per cento. Il campione di studio rappresenta circa il 20 per cento degli ospedali di comunità degli Stati Uniti e comprende ospedali pubblici e centri medici accademici.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha