Nuova arma contro il cancro: microonde può essere utilizzato per creare immagini mediche

Agosto 20, 2015 Admin Salute 0 18
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il team di Chalmers si aspetta di essere in grado di testare due diverse tecniche su pazienti entro i prossimi sei mesi. Un metodo è un'alternativa alla mammografia, cioè utilizzando raggi X per rilevare il cancro al seno. L'altra mira per trattare i tumori della testa e del collo, riscaldando le cellule tumorali.

Microonde possono essere usati per creare immagini mediche - una nuova tecnica nota come tomografia a microonde. Andreas Fhager, Professore Associato di Biomedica Elettromagnetismo, ha sviluppato un sistema per rilevare il cancro al seno con la nuova tecnica. Egli sottolinea che il metodo ha diversi vantaggi rispetto mammografia.




"Otteniamo immagini tridimensionali che mostrano significativamente migliore contrasto tra tessuti sani e maligni rispetto ai raggi-X. Questo rende più facile individuare anche molto piccoli tumori che possono attualmente essere oscurate da tessuto sano, creando così i presupposti per una diagnosi molto più affidabile . "

"A differenza di raggi X, la tecnica emette anche dosi trascurabili di radiazioni non ionizzanti -. A meno di un centesimo di radiazione a cui si è esposti quando si parla su un telefono cellulare"

L'idea è quella di utilizzare la tecnica in combinazione con un lettino di trattamento, dotato di fori per il seno, a cui la trentina di antenne richiesti dall'esame sono collegati. Dovrebbe essere considerevolmente più comodo per pazienti rispetto mammografia. Il metodo è anche molto meno costoso, non solo perché apparecchiature a microonde non è così costosa, ma anche perché le immagini chiare rendono più facile interpretazione per i medici.

Nel secondo progetto Chalmers, le microonde vengono effettivamente utilizzati per distruggere i tumori riscaldando loro, un processo noto come ipertermia. Studi clinici hanno dimostrato che il trattamento con radioterapia convenzionale e la chemioterapia in combinazione con ipertermia può raddoppiare la capacità a lungo termine per la cura di alcune forme di cancro, come il cancro del collo dell'utero e sarcoma dei tessuti molli.

"Stiamo sviluppando un nuovo sistema di ipertermia che può raggiungere i tumori profondi della testa e del collo con grande precisione", dice Hana Dobšнček Trefnб, un dottorato di ricerca in Ingegneria Biomedica. "In questo modo, le temperature più elevate possono essere raggiunte nel tumore senza influenzare il tessuto circostante."

Con il tempo, la squadra Chalmers speriamo di essere in grado di combinare entrambi i metodi. Non appena viene rilevato un tumore, le antenne già collegati potrebbero essere utilizzati per iniziare a trattare il tumore direttamente mentre a monitorare che il tessuto di destra viene riscaldata contemporaneamente. Il metodo dovrebbe essere applicabile anche ad altre parti del corpo che seni, della testa e del collo.

Theranostics - il trattamento e la diagnosi delle malattie in un unico sistema - è un settore in crescita della ricerca, e la squadra Chalmers credere che le microonde hanno un grande potenziale nel campo. La tecnologia a microonde di base è già in uso nella "Strokefinder", un casco in grado di distinguere tra i coaguli di sangue e sanguinamento nel cervello. Il Strokefinder è attualmente in fase di sperimentazione clinica presso Sahlgrenska Hospital.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha