Nuova linea guida raccomanda trattamenti per l'infezione da tenia che è in aumento negli Stati Uniti

Aprile 25, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'American Academy of Neurology (AAN) ha rilasciato una linea guida evidence-based sul trattamento neurocysticercosis, una infezione tenia che causa crisi epilettiche che è comune nei paesi in via di sviluppo ed è ora in aumento nei paesi sviluppati, inclusi gli Stati Uniti. La linea guida è pubblicata nel 9 Aprile 2013, stampa questione di Neurologia ®, la rivista medica della American Academy of Neurology.

"È fondamentale per i neurologi e gli altri operatori sanitari a riconoscere questa infezione", ha detto l'autore principale linea guida Karen L. Roos, MD, della Indiana University School of Medicine di Indianapolis e Fellow della American Academy of Neurology. "Questo in precedenza rara malattia negli Stati Uniti è sempre più diffuso, e l'infezione e l'epilessia a causa dell'infezione sono prevenibili".

Neurocysticercosis è un'infezione del cervello o del midollo spinale causata dalla tenia solium Taenia. La tenia può anche causare taeniasis, un'infezione dell'intestino. Se l'infezione si diffonde al cervello o al midollo spinale, può causare convulsioni, gonfiore del cervello e altri sintomi. Circa due milioni di persone in tutto il mondo hanno l'epilessia da questa tenia, che, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, è l'epilessia evitabile più comune nel mondo in via di sviluppo.




La linea guida, che è stato sviluppato esaminando tutti gli elementi disponibili, ha stabilito che una combinazione di albendazolo droga e un corticosteroide possono trattare efficacemente neurocysticercosis. Albendazole è usato per uccidere il parassita. Sia desametasone o prednisolone è usato per trattare l'infiammazione che si sviluppa come il parassita sta morendo.

La tenia solium Taenia può infettare le persone in due modi. L'infezione del intestini succede quando una persona mangia carne cruda o poco cotta che ha le cisti tenia in esso. Una persona ottiene neurocysticercosis mangiando cibo o acqua contaminata con le uova di tenia potabile. Il cibo può essere contaminato da feci di una persona che ha l'infezione. Di solito, questo accade da scarsa igiene all'interno di una famiglia o altro ambiente.

L'infezione da questo tenia è prevenibile. Una buona igiene personale è fondamentale per prevenire la trasmissione dell'infezione da persona a persona. Si tratta di lavarsi le mani dopo aver usato il bagno.

La linea guida è approvato dalla American Epilepsy Society.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha