Nuova pompa del cuore di sinistra migliora la funzione cardiaca destra, studio suggerisce

Aprile 6, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una pompa state-of-the-art cuore, progettato per mantenere un flusso continuo di sangue in pazienti cardiopatici stadio terminale con danni al lato sinistro del cuore, migliora anche la funzione sul lato destro del cuore, secondo i ricercatori Cuore di Henry Ford Hospital and Vascular Institute.

"Molto poco è stato pubblicato per quanto riguarda la capacità di pompe a flusso continuo ad avere effetti simili sul ventricolo destro", spiega autore principale dello studio Jeffrey Morgan, MD, direttore di Cardiochirurgia ricerca presso Henry Ford Hospital. "Così abbiamo deciso di valutare gli breve e medio termine effetti sulla pressione venosa centrale e la pressione arteriosa polmonare, dalla gravità del rigurgito tricuspide, nonché sul funzionamento del ventricolo destro."

Lo studio sarà presentato 27 maggio presso l'American Society for Artificial organi interni a Baltimora.




La pompa, un dispositivo di assistenza ventricolare sinistra (LVAD) nota come HeartMate II, è stato sviluppato da Thoratec Corporation. LVADs sono usati per trattare i pazienti che non sono candidati per il trapianto di cuore, e offrono il vantaggio di essere sostituibile.

Quando impiantato appena sotto il cuore e collegato a malata ventricolo sinistro del paziente - camera di cuore che pompa sangue nel corpo attraverso l'aorta - fornisce una costante, piuttosto che un pulsante, flusso. L'unica parte in movimento nel HeartMate II è una piccola turbina con cuscinetti rubino sintetici, lubrificati dal sangue stesso. E 'alimentato da una batteria indossata fuori del corpo e collegato da fili attraverso la parete toracica.

Una precedente versione del dispositivo, che era più grande e più complicata, è stato progettato per imitare pulsare del cuore naturale, ma le sue dimensioni e la complessità del suo meccanismo chiesto un semplice dispositivo più piccolo che potrebbero essere utilizzati anche in più e cuore fisicamente più piccoli pazienti. Quelli impiantato con il nuovo dispositivo hanno praticamente nessun impulso a causa del flusso di sangue continua.

Studi precedenti hanno dimostrato che il pulsare versione di sinistra migliorato pressione in arteria polmonare, che porta il sangue ai polmoni dal ventricolo destro; miglioramento della funzione nel ventricolo destro; e ridotto la gravità del rigurgito tricuspide, un disturbo che provoca sangue di refluire atrio del cuore - camera superiore sul lato destro - attraverso la valvola che dovrebbe impedire tale riflusso.

Per lo studio di Henry Ford, i ricercatori hanno monitorato 41 pazienti, che sono stati impiantati con il HeartMate II per il trattamento dell'insufficienza cardiaca cronica, dal marzo 2006 al luglio 2009. L'età media del gruppo di studio è stato poco più di 52 anni.

Alla fine dello studio, hanno trovato miglioramenti significativi in ​​tutte le sei misure incluse nella ricerca, simile ai dati pubblicati per la versione precedente del HeartMate.

Uno studio compagno di Henry Ford ha inoltre rilevato che il HeartMate II, che viene impiantato in una procedura chirurgica meno invasiva rispetto al suo predecessore, anche portato un rischio molto inferiore di infezioni correlate al dispositivo.

Finanziamento: Divisione di Chirurgia cardiotoracica, Henry Ford Hospital

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha