Nuova scoperta può aiutare a spiegare lo sviluppo di preeclampsia

Aprile 17, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

In uno studio su donne in stato di gravidanza, le persone con alta pressione sanguigna indotta dalla gravidanza sono stati trovati ad avere livelli più elevati di un peptide che aumenta la pressione sanguigna nei pezzi di tessuto linking madre e feto, secondo i ricercatori della Wake Forest University Baptist Medical Center. La scoperta, riportata online sulla rivista Hypertension, può aiutare a spiegare come la malattia si sviluppa.

Preeclampsia, o pressione alta indotta dalla gravidanza, colpisce 7 al 10 per cento delle gravidanze negli Stati Uniti ed è la seconda causa di mortalità materna. E 'la principale causa di consegna pre-termine e contribuisce in modo significativo al nati morti e di morte nei neonati.

I ricercatori hanno scoperto che nelle donne con preeclampsia, i livelli di angiotensina II (Ang II), un ormone che restringe i vasi sanguigni e provoca la pressione sanguigna a salire, è stato raddoppiato nel villi coriali, parte della placenta che collega il cibo madre e del feto e forniture e ossigeno.




"Questa scoperta può essere parte del puzzle preeclampsia,", ha detto Lauren Anton, uno studente laureato, che è primo autore della ricerca. "Tutto ciò che ci si avvicina alla comprensione di questa malattia è importante, perché non vi è alcun trattamento e cura e le donne sono ancora consegnando i bambini troppo presto."

I ricercatori ipotizzano che Ang II può limitare i vasi fetali che si trovano all'interno della villi coriali, che solleva non solo la pressione sanguigna, ma abbassa anche ossigeno e nutrienti flusso verso il bambino e può causare basso peso alla nascita e altre complicazioni di preeclampsia.

Lo studio ha coinvolto 21 donne con preeclampsia e 25 donne senza la malattia. Dopo la consegna, sezioni di tessuto sono stati prelevati dal centro della placenta per l'analisi.

Ang II è parte del sistema renina angiotensina (RAS) che regola la pressione sanguigna. Il sistema è stato dimostrato di giocare un ruolo importante nella preeclampsia. Tuttavia, cambiamenti nel sistema si verificano anche in donne che non sviluppano la condizione. Nelle gravidanze normali, cause di estrogeni aumento dei livelli di alcuni ormoni, tra cui Ang II, nel sangue. Nonostante l'aumento di Ang II nel sangue durante la gravidanza, la maggior parte delle donne non sviluppano preeclampsia.

Questo è il primo studio a dimostrare che tutti e tre i peptidi coinvolti nelle RAS si trovano nel villi corionica di donne normali e preeclampsia. Ed è stato il primo a mostrare che i livelli di Ang II sono più elevati nei villi coriali delle donne con preeclampsia.

"Questo implica che i tessuti locali stanno contribuendo al problema", ha detto K. Bridget Brosnihan, Ph.D., ricercatore senior, che ha studiato preeclampsia per 12 anni. "L'ormone è notevolmente elevato in questo relativamente piccolo tessuto, il che implica che ha un ruolo importante nello sviluppo di preeclampsia."

I ricercatori sperano che i risultati un giorno potrebbe portare a un trattamento per la preeclampsia.

ACE farmaci inibitori sono attualmente utilizzati per abbassare Ang II nelle donne non gravide con ipertensione, ma questi farmaci non può essere somministrato a donne in gravidanza. Gli autori dello studio suggeriscono che altre terapie mirate a regolare la pressione del sangue potrebbe essere utile qualora riguardino le villi coriali piuttosto che il sistema nel suo complesso. Attualmente stanno lavorando per stabilire se fattori di crescita che causano apporto di sangue della placenta di sviluppare possono essere regolate con l'aumento di Ang II.

Lo studio è stato sostenuto, in parte, dal National Institutes of Health e l'American Heart Association. E 'stato pubblicato nel numero di Go Red di ipertensione che si dedica alla salute cardiovascolare delle donne.

Co-ricercatori sono David Merrill, MD, Ph.D., Liomar Neves, Ph.D., Kathryn Stovall, BS, Patricia Gallagher, Ph.D., Debra Diz, Ph.D., Cheryl Moorefield, RN, Courtney Gruver , RN, e Carlos Ferrario, MD, tutti con Wake Forest.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha