Nuove intuizioni ruolo di Tumor Necrosis Factor On Sex Hormone Produzione In artrite reumatoide

Giugno 24, 2016 Admin Salute 0 36
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una proteina coinvolta in funzioni cellulari più, il fattore di necrosi tumorale (TNF) è forse più noto per provocare infiammazione distruttiva. Recentemente, i farmaci che bloccano l'azione del TNF hanno mostrato risultati promettenti nel trattamento precoce di artrite reumatoide (RA).

Per espandere la comprensione della funzione del TNF nelle malattie infiammatorie croniche, i ricercatori della University Hospital Regensburg in Germania e l'Istituto Nazionale di Malattie Reumatiche nella Repubblica Slovacca hanno deciso di dare un'occhiata più da vicino l'impatto di questa citochina su produzione di androgeni. Gli androgeni sono pensati per svolgere un ruolo di anti-infiammatori critical nelle malattie reumatiche, tra cui varie forme di artrite e lupus, sulla base di ampi studi clinici e modelli animali. Per il loro studio, il team ha studiato il ruolo del TNF nella conversione di DHEAS biologicamente inattive - abbreviazione di deidroepiandrosterone solfato - di DHEA biologicamente attivo, l'ormone steroideo genitore di androgeni, estrogeni e testosterone. I loro risultati, presentati nel numero di giugno 2005 del Arthritis & Rheumatism (http://www.interscience.wiley.com/journal/arthritis), gettano nuova luce sulla soppressione di androgeni da TNF in pazienti con artrite reumatoide, nonché sui diversi natura di infiammazione RA dalla malattia infiammatoria più comune: osteoartrite (OA).

Per avere un quadro chiaro di come TNF colpisce la produzione di ormoni e la regolamentazione, il team di ricerca ha analizzato campioni di tessuto sinoviale infiammata - ottenuti immediatamente dopo l'apertura del ginocchio capsule articolari di 37 pazienti sottoposti a chirurgia elettiva di sostituzione articolare. 15 dei pazienti ha avuto una lunga storia di RA, con durata della malattia in media 15 anni. 22 dei pazienti erano OA malati. L'utilizzo di strumenti per l'analisi biochimica, il team ha valutato il processo di conversione di DHEAS al DHEA. I risultati hanno rivelato notevoli differenze dell'attività cellulare di RA e pazienti con OA.




Sulla prova sia cellule sinoviale e analisi del liquido sinoviale, i livelli di DHEA di DHEAS erano significativamente più bassa tra i pazienti con artrite reumatoide rispetto ai pazienti con OA. Inoltre, i ricercatori hanno trovato una correlazione negativa tra convertito DHEA e marcatori di infiammazione tra i pazienti con artrite reumatoide, ma non nei pazienti con OA. Hanno anche trovato prove che TNF inibisce l'attività di solfatasi steroidi, l'enzima chiave nella conversione DHEAS-to-DHEA.

"Questo è il primo studio a dimostrare che la conversione di DHEAS al DHEA è ridotta nei pazienti con artrite reumatoide rispetto a quella nei pazienti con OA", osserva collaboratore leader Claudia Weidler. "In questo studio, abbiamo avuto la fortuna di dimostrare che il TNF è anche un forte inibitore della conversione di DHEAS al DHEA in cellule sinoviali di pazienti con artrite reumatoide, ma assolutamente non in pazienti con OA."

Fornire il quadro completo della carenza di androgeni in RA, questo studio afferma la necessità di ulteriori ricerche in terapia con anticorpi anti-TNF precoce nel trattamento di questa malattia infiammatoria particolare.

###

Articolo: "Tumor Necrosis Factor Inibisce conversione di deidroepiandrosterone (DHEAS) TO DHEA in celle reumatoide sinoviali: una condizione indispensabile per Local androgeni Carenza," Claudia Weidler, Sona Struharova, Martin Schmidt, Bernhard Ugele, Jьrgen Schцlmerich, e Rainer H. Straub, Artrite e reumatismi, giugno 2005; 52: 6; pp. 1721-1729.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha