Nuove linee guida colesterolo dovrebbe portare a triplicare gli americani che assumono farmaci abbassare il colesterolo

Aprile 30, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

DALLAS - 16 maggio 2001 - Un gruppo di esperti principali di colesterolo della nazione convocata dal National Heart, Lung e Blood Institute (NHLBI) ha pubblicato nuove linee guida incentrate sulla prevenzione delle malattie coronariche, che dovrebbe portare a più di 35 milioni di americani , tre volte di più come oggi, l'assunzione di farmaci per abbassare il colesterolo e più di 65 milioni a seguito di una nuova dieta consigliata.

Dr. Scott Grundy, direttore del Centro per la Nutrizione Umana presso UT Southwestern Medical Center a Dallas, ha presieduto il National Cholesterol Education Program gruppo di esperti sulla rilevazione, valutazione e trattamento dell'ipertensione arteriosa negli adulti (Adult Treatment Panel III), la sintesi di cui è pubblicato nella Gazzetta di oggi della American Medical Association. Grundy anche presieduto il NCEP Adult Treatment Panel II, che ha rilasciato le ultime linee guida di colesterolo nel 1993.

"Le nuove linee guida dovrebbero aumentare sensibilmente il numero di americani in trattamento per il colesterolo alto," ha detto il dottor Claude Lenfant, direttore del NHLBI. "Se si seguono queste linee guida, circa 65 milioni di adulti saranno sul trattamento dietetico e circa 36 milioni saranno prescritto un farmaco per abbassare il colesterolo."




Il rapporto include diverse importanti novità:

* Uno degli obiettivi principali su identificare le persone che hanno più fattori di rischio per la malattia coronarica.

* Trattamento ipocolesterolemizzante Più aggressiva per le persone ad alto rischio.

* Modifiche di bassi livelli di HDL (lipoproteine ​​ad alta densità) e la classificazione dei trigliceridi di identificare meglio le persone a rischio di malattie cardiache.

* Nuove raccomandazioni dietetiche e stile di vita per migliorare sia l'abbassamento LDL e di altri fattori di rischio.

* Identificazione della sindrome metabolica come un potenziatore di rischio al di là di colesterolo LDL.

Il rapporto ribadisce che elevata LDL è una delle principali cause di malattia coronarica e di terapia LDL riduce significativamente il rischio.

Malattia coronarica (CHD) è il killer numero 1 degli americani, sostenendo circa 500.000 vite ogni anno. Gli studi hanno ripetutamente dimostrato che abbassando i livelli di LDL, il rischio per la malattia coronarica è ridotto di ben il 40 per cento. Quelli a più alto rischio di attacco di cuore sono quelli con la malattia di cuore; Tuttavia, altre condizioni conferiscono ad alto rischio di infarto come avente la malattia di cuore stesso. Queste condizioni includono la presenza di aterosclerosi in altre arterie, diabete e fattori di rischio multipli. Questi fattori di rischio includono il fumo di sigaretta, l'ipertensione, bassi livelli di HDL, storia di famiglia, o di età (uomini over 45 o donne oltre i 55 anni).

Per questo motivo, il Gruppo raccomanda che gli adulti di 20 e più di avere i loro livelli di colesterolo totale, LDL, HDL e trigliceridi valutate una volta ogni cinque anni.

Basso HDL è ora definito come meno di 40 milligrammi per decilitro; il rapporto del 1993 ha definito basso HDL inferiore a 35 mg/dL. Gli studi hanno dimostrato un legame significativo tra bassi livelli di HDL e un aumento del rischio di malattie cardiache. A livello di HDL elevato, superiore a 60 mg/dL, è considerato un fattore di rischio "negativo" ed è protettivo contro le malattie cardiache.

"La gestione aggressiva e il trattamento di elevato colesterolo nel sangue porta ad un miglioramento significativo", ha detto Grundy.

"ATP III mantiene l'attenzione sul trattamento intensivo dei pazienti con malattia coronarica. Ma aggiunge anche una nuova funzionalità. Il nuovo obiettivo è la prevenzione della malattia coronarica nelle persone con fattori di rischio multipli. Molte di queste persone sono a rischio elevato e meritano più intenso intervento di quanto raccomandato in ATP II ", ha detto Grundy.

In alcuni individui un cambiamento di stili di vita e alimentari può avere un potente effetto sulla riduzione LDL, Grundy ha detto. La relazione odierna suggerisce "i cambiamenti dello stile di vita terapeutico" (TLC), che hanno quattro componenti: * La dieta TLC, che sostituisce la fase I e Fase II diete, riduce l'assunzione di grassi saturi a meno del 7 per cento del totale delle calorie e l'assunzione di colesterolo alimentare a meno di 200 mg al giorno. * Ridurre i grassi saturi e colesterolo si abbassa LDL. Abbassamento LDL può essere migliorata da consumare 2 grammi di entrambi stanoli o steroli vegetali, che si trovano nelle margarine e condimenti per insalate certo, e/o da 10 a 25 grammi di fibra solubile al giorno. Frutta, avena, orzo e legumi contengono alte concentrazioni di fibra solubile. "È possibile raddoppiare LDL abbassamento di questi ultimi raccomandazioni." Grundy ha detto. "Questi nuovi approcci al trattamento dietetico di LDL rappresentano una nuova importante funzionalità di ATP III."

* Riduzione del peso. Il rapporto definisce l'obesità addominale come una circonferenza vita di più di 40 centimetri negli uomini e più di 35 centimetri nelle donne. "Sovrappeso e obesità sono riconosciuti come importanti, sottolineando i fattori di rischio per la malattia coronarica ... riduzione di peso aumenterà LDL e ridurre altri fattori di rischio come bene", ha detto il pannello.

* Una maggiore attività fisica, che migliora HDL.

Una nuova area di enfasi per l'ATP III è la sindrome metabolica, che si verifica in un quarto di americani. Si compone di una costellazione di fattori di rischio che includono l'obesità sovrappeso e, trigliceridi alti (200 mg/dL o superiore), bassi livelli di HDL, pressione alta, glicemia alta e una tendenza a formare coaguli di sangue. Il pannello identifica queste persone come candidati per intensificati i cambiamenti di lifestyle terapeutiche.

"La sindrome metabolica è emerso come forte un collaboratore di malattia cardiaca precoce come il fumo di sigaretta," Grundy ha detto. "Inoltre, l'insulino-resistenza che va di pari passo con la sindrome è una delle cause del diabete di tipo II (non-insulino dipendente diabete mellito). E 'quindi molto importante riconoscere la sindrome e trattarlo con i cambiamenti dello stile di vita."

L'ATP III consiglia anche contro l'uso della terapia ormonale sostitutiva come alternativa ai farmaci che abbassano il colesterolo. Studi clinici hanno dimostrato che l'uso di estrogeni riduce il rischio di una donna per la malattia di cuore, Grundy ha detto.

La prima relazione Adult Treatment Panel, pubblicato nel 1988, si è concentrata sulla prevenzione della malattia coronarica, prima di eventuali segni di malattia clinica. Il rapporto ha identificato colesterolo LDL come l'obiettivo primario della terapia e ha sottolineato la gestione clinica dei pazienti con alti livelli di LDL. Nella seconda relazione, pubblicata nel 1993, la centrale ha ribadito l'importanza di trattare il colesterolo alto LDL per prevenire lo sviluppo di CHD. Ha inoltre delineato un piano intensivo di gestire il colesterolo LDL in persone che hanno già malattie cardiache.

"In un mondo perfetto, tutti avrebbero colesterolo basso", ha detto membro del panel Dr. Margo Denke, professore associato di medicina interna a UT Southwestern, un ricercatore presso il Centro di Nutrizione Umana.

"In questo terzo pannello, abbiamo cercato di definire più accuratamente chi è più a rischio di malattia coronarica", ha detto Denke.

Ventisette esperti nel campo della malattia di cuore, la misurazione dei lipidi e di gestione, la medicina di assistenza primaria, nutrizione, epidemiologia, economia sanitaria e altre aree sviluppate le linee guida più di 20 mesi. Il National Heart, Lung and Blood Institute, parte del National Institutes of Health, ha istituito il Programma Nazionale Cholesterol Education nel 1985.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha