Nuove proprietà delle cellule staminali attraverso microgravità simulata

Aprile 23, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un recente studio condotto da Andrew Puca, Ph.D. sotto la supervisione e la direzione di Antonio Giordano, MD, Ph.D. indicato per illustrare nuove proprietà meccaniche di trasduzione di cellule staminali ematopoietiche in relazione alla definizione l'espressione di fattori umorali facilitando paracrino/Autocrino via microgravità.

Dr. Puca, autore principale dello studio, dice: "L'obiettivo in ultima analisi, modula il traffico intracellulare dei recettori della tirosin-chinasi, proteine ​​cellulari direttamente coinvolte nella vasculogenesi, nel contesto di cellulare e morfogenesi dei tessuti, in ultima analisi, sottolineando le proprietà di carico meccanico via microgravità simulata ei suoi effetti sulla cellule staminali ematopoietiche (HSPC) crescita. Questi meccanismi sono di vitale importanza per la comprensione del rapporto di collaborazione tra le cellule e il loro microambiente circostante.

Comprendere l'espressione di questi trigger angiogenici si rivelerà la pietra angolare della bioingegneria e macchinari meccanicistica che induce la rigenerazione dei tessuti. I nostri studi indicano che le cellule viventi sono letteralmente cablati in modo che possano filtrare lo stesso insieme di input chimici per la produzione di diverse funzionalità out-put e questo meccanismo è in gran parte controllata meccanicamente ", ha detto il dottor Puca, un Postdoctoral Fellow presso l'Istituto Sbarro per la Ricerca sul Cancro e Medicina Molecolare situato presso la Temple University di Philadelphia, PA.




"I nostri dati mostrano come la cooperazione e la concorrenza tra le segnalazione estrinseco micro chimica ambientale (biochimica) e stress fisiologici (bio-meccanica) può essere la nuova frontiera nel delineare processi di differenziazione delle cellule staminali e il miglioramento delle tecniche di ingegneria tissutale, oltre a fornire un nuovo un modello per lo sviluppo di tecniche di coltura innovative per le terapie a base di trapianto di cellule ", spiega Antonio Giordano, MD, Ph.D., direttore dell'Istituto Sbarro per la Ricerca sul Cancro e Medicina Molecolare e Centro di Biotecnologie presso la Temple University, e il presidente della Sbarro Health Research Organization, Inc.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha