Nuove speranze per abbassare il colesterolo

Giugno 5, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un modo promettente nuovo di inibire la produzione di colesterolo nel corpo è stato scoperto, uno che può produrre trattamenti efficaci come i farmaci esistenti, ma con minori effetti collaterali.

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Cell Metabolism, un team di ricercatori della Scuola UNSW di Biotecnologie e Scienze Biomolecolari - guidato dal Professore Associato Andrew Brown - riferiscono che un enzima - squalene mono-ossigenasi (SM) - giochi un ruolo precedentemente non come un posto di blocco chiave nella produzione di colesterolo. Il team comprendeva dottorandi Saloni Gill e Julian Stevenson, insieme con l'assistente di ricerca Ika Kristiana.

SM è una delle almeno 20 enzimi coinvolti nella catena di montaggio quando il colesterolo è fatto tutto il corpo, ma solo uno - reduttasi HMG-CoA (HMGR) - è attualmente di mira da farmaci per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue.




"La classe di farmaci più comunemente usato per abbassare il colesterolo - statine - sono i blockbuster del mondo farmaceutico e del lavoro inibendo HMGR," dice il professor Brown.

"Ma HMGR è coinvolto molto presto nella linea di montaggio, in modo da inibire colpisce tutti gli altri passi lungo la linea - e altri prodotti utili che fornisce - e che può dar luogo in alcune persone a indesiderati effetti collaterali, come ad esempio dolori muscolari.

"Che cosa c'è eccitante di questo precedentemente trascurato SM enzima che agisce come un posto di blocco più a valle della catena di montaggio, che dovrebbe significare che può essere più specificamente mirati su produzione di colesterolo, invece, e lasciare la prima parte della linea di assemblaggio indisturbato.

"Il colesterolo ha sviluppato una sorta di cattiva fama, così tante persone non si rendono conto che in realtà è essenziale per un corpo sano. E 'necessario, per esempio, per rendere ormoni sessuali e per aiutare a costruire le mura di ogni singola cellula del nostro corpo . "

Di solito, la produzione di colesterolo è molto finemente controllato attraverso un sistema di controlli ed equilibri. Il problema arriva quando abbiamo uno stile di vita (spesso in combinazione con una predisposizione genetica), che si traduce in troppo colesterolo viene prodotto e non abbastanza essere smaltiti. Questo può sopraffare tali controlli e provocare malattie cardiovascolari.

Il professor Brown paragona questo processo per l'approvvigionamento di acqua in una casa: l'acqua è essenziale, ma è necessario un attento controllo per come e dove si è consegnato e quale tasso.

"In effetti, le statine funzionano come abbassare la fornitura di acqua a rete", dice. "Se nuovi farmaci possono essere sviluppate per inibire il punto di controllo dopo che abbiamo scoperto, questo sarebbe come avere la capacità di rallentare il flusso in un particolare rubinetto, lasciando il resto della casa inalterata."

Si dà il caso, i farmaci già ampiamente utilizzati per il trattamento delle infezioni fungine hanno dimostrato di lavorare inibendo l'enzima equivalente fungina di SM. I farmaci anti-colesterolo che colpiscono SM per uso umano devono ancora essere testati.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha