Nuove speranze per il trattamento del cancro battuta d'arresto, tenace

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Aziende Diversi farmaci sono inefficace cercato di produrre anticorpi che si legano al recettore IGF-1 sulla superficie cellulare, che ha una parte critica da svolgere nello sviluppo del cancro. Gli scienziati del Karolinska Institutet in Svezia hanno ora accertato come questi anticorpi funzionano, e possono spiegare perché solo alcuni malati di cancro sono aiutati da IGF-1 bloccanti durante i test clinici. I ricercatori presentano anche un mezzo attraverso il quale i farmaci di questo tipo possono aiutare più pazienti affetti da cancro.

Ogni cellula contiene migliaia di minuscoli recettori che lo aiutano comunicare con altre cellule. Questi recettori sono coinvolti in innumerevoli processi fisiologici, come il gusto e la percezione olfattiva e la frequenza cardiaca. Un paio di dozzine di questi recettori formare la propria famiglia - i recettori chinasi (RTK), che sono implicati nel cancro. Il cosiddetto IGF-1 recettore è particolarmente importante per la sopravvivenza delle cellule del cancro, e non appena questo recettore incontra l'ormone destra (tipo 1 insulino-simile fattore di crescita, o IGF-1) nella cellula tumorale aprire una serie di canali di comunicazione , aiutandola a crescere, rapidamente dividere e proteggersi contro il trattamento.

Bloccare questo recettore con un anticorpo che si lega ad esso e lo rende inaccessibile per IGF-1 è stata a lungo considerata come la chiave per una terapia potenziale cancro, l'idea è che alla fine porterà alla morte della cellula tumorale. Diverse aziende di droga sono stati pertanto sviluppando anticorpi per curare le forme più aggressive di cancro, e dopo alcuni test di laboratorio promettenti, hanno testato un certo numero di questi preparati sui pazienti. Tuttavia, i farmaci hanno generalmente dato risultati deludenti e ha contribuito solo una piccola minoranza di pazienti (compresi i bambini affetti da sarcoma di Ewing), portando alcune aziende a interrompere gli studi clinici incentrati sul recettore IGF-1.




Il team Karolinska Institutet ha ormai sistematicamente analizzato i diversi canali di comunicazione IGF-1-correlati innescato all'interno di una cellula tumorale. I loro risultati mostrano che l'idea originale sia corretta e che tale trattamento anticorpale viene effettivamente fermare i canali apertura, con una importante eccezione: il canale MEK è stato effettivamente potentemente stimolato dal trattamento - anticorpi essendo efficace in questo come l'ormone sé - e attivamente aiutato le cellule tumorali di sopravvivere.

"Questo ci dà una spiegazione credibile perché le prove di anticorpi per il recettore IGF-1 non erano così efficaci come si sperava," dice il ricercatore principale Dr Leonard Girnita, docente di patologia presso il Dipartimento di Oncologia-Patologia del Karolinska Institutet. "Quindi è troppo presto per abbandonare l'idea di trattare il cancro come questo - è ancora un ottimo modo di attaccare il cancro, a condizione possiamo chiudere questo canale di comunicazione finale Se possiamo fare questo, gli anticorpi per l'IGF-1. recettore sono suscettibili di formare un trattamento efficace non solo per il sarcoma di Ewing nei bambini ma molti altri tipi di cancro come pure ".

I farmaci che vengono utilizzati per chiudere questo canale in altre forme di trattamenti sono già disponibili. I ricercatori ritengono che la terapia di combinazione con questi inibitori MEK con IGF-1 bloccanti può essere la chiave per liberare le potenzialità di questo modello di terapia.

"Abbiamo visto in laboratorio che le linee cellulari trattate in questo modo riescono più a dividere," dice il Dott Girnita. "Quando muoiono di vecchiaia non c'è ricrescita, quindi abbiamo visto in ambiente di laboratorio come le cellule tumorali muoiono di loro spontanea volontà."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha