Nuovi candidati di terapia molecolare per il cancro del pancreas

Marzo 24, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Factor-I di crescita insulino-simile (IGF-I) è upregulated in tessuti tumorali pancreatiche umane, ma non è espresso in tessuti circostanti non cancerose. Livelli sierici di IGF-I è elevata nei pazienti affetti da cancro del pancreas. L'analisi istologica ha dimostrato che IGF-I recettori (IGF-IR) è positiva nella membrana di tessuti tumorali pancreatiche.

Questi fatti suggeriscono che l'IGF-I agisce come un fattore di crescita per il cancro al pancreas e l'inibizione della sua azione potrebbe essere un buon candidato per la terapia molecolare del cancro pancreatico. Un possibile problema è che non tutti i tumori pancreatici producono IGF-I, che potrebbe essere un motivo per risultati inefficaci della sua applicazione clinica.

Un gruppo di ricerca giapponese ha dimostrato che l'inibizione dei risultati delle attività di IGF-IR in una diminuzione della proliferazione e della motilità delle linee di cellule di cancro pancreatico. Il loro studio sarà pubblicato il 21 aprile 2010 nella World Journal of Gastroenterology.




Il loro studio ha indicato che l'IGF-IR è stato espresso e ha giocato un ruolo nella proliferazione e motilità delle linee di cellule di cancro pancreatico. Ulteriori analisi di questo fenomeno potrebbe svelare un nuovo ruolo per il recettore del fattore di crescita e il suo percorso a valle nel cancro. Un possibile meccanismo sarebbe che il percorso a valle stimola suo recettore monte attraverso qualche molecola sconosciuta, come un flusso retrogrado.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha