Nuovi nuove diagnosi dispositivo aritmia: Piccolo stick-on dispositivo controlla il ritmo cardiaco per settimane

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Lo studio ha analizzato l'uso di Zio Patch, un monitor cardiaco ambulatoriale monouso che è simile ad un 2- da 5 pollici bendaggio adesivo e si attacca al petto del paziente. Il dispositivo in grado di monitorare costantemente il loro ritmo cardiaco per un massimo di 14 giorni.

"La disponibilità di questo nuovo monitor cuore è emozionante in quanto migliora l'assistenza ai pazienti viene applicata la patch e quando la registrazione è fatto, il paziente semplicemente cade nella busta e lo restituisce attraverso la posta -. È come la Netflix di cura del cuore, "ha detto il dottor Higgins, presidente del dipartimento di cardiologia presso Scripps Memorial Hospital di La Jolla e un investigatore di piombo. "Perché sono poco frequenti, problemi del ritmo cardiaco sono spesso difficili da diagnosticare, anche se possono essere molto gravi. L'Zio Patch è un nuovo anticipo digitale che ci permetterà di diagnosticare meglio i casi difficili in modo da poter fornire ai nostri pazienti la migliore assistenza. "




Scripps Memorial Hospital di La Jolla era l'unico ospedale nel sud della California per partecipare allo studio. Altre sedi di studio inclusi Stanford Hospital e Scott & White Memorial Hospital a Temple, Texas.

Lo studio ha seguito 285 pazienti che avevano presentato per servizi di emergenza in tutto il paese con sintomi possibilmente correlate ad aritmie, come svenimento, palpitazioni, vertigini e altri. I pazienti hanno ricevuto il unencumbering, senza fili Zio Patch prima di essere dimesso dal pronto soccorso e sono stati istruiti a indossare la patch fino a quando non è più rispettato la loro pelle - fino a 14 giorni di durata. Dispositivi sono stati inviati di nuovo alla iRhythm Technologies, Inc., sviluppatore e fornitore di servizi del Zio Patch, utilizzando una busta affrancatura pre-pagata, per l'analisi e la comunicazione dei risultati al medico del paziente.

I ricercatori hanno scoperto che il 59 per cento dei pazienti sintomatici che ha presentato i pronto soccorso non hanno aritmia e non possono richiedere ogni ulteriore work-up. "Così, il nuovo dispositivo ha il potenziale di salvare milioni di sistema di assistenza sanitaria di dollari", ha detto Higgins. "Siamo stati anche sorpresi di apprendere che ci è stata del 100 per cento rispetto da parte del paziente con il processo, che è un risultato incredibile per uno studio di pronto soccorso."

Monitoraggio porta ad un'eventuale procedura di salvataggio

Un paziente che ha beneficiato del Zio Patch è La Jolla residente Kenneth Curzon, che svenne durante il lavoro in marzo. Curzon continuamente indossava il Zio Patch per due settimane e poi inviato di nuovo a iRhythm, dove l'informazione è stato scaricato e formattato in un rapporto per il dottor Higgins a rivedere.

La registrazione ha mostrato Curzon stava vivendo pause prolungate nel suo ritmo cardiaco di oltre tre secondi, così come altri episodi di battiti cardiaci rapidi. Il 6 aprile, ha ricevuto un defibrillatore cardiaco impiantabile per risolvere il problema ed è tornato al suo lavoro di gestione entro cinque giorni.

"La Zio Patch mi ha permesso di diagnosticare e determinare la terapia più appropriata per Ken", ha detto Higgins.

"Mi piace pensare di tutta l'esperienza come un'avventura", Curzon detto. "Il più delle volte non ho nemmeno rendersi conto che indossavo un monitor di cuore, e quando ho sfogliato via, ho solo messo in una busta e lo ha inviato fuori per posta. E 'stato un processo molto semplice."

Monitor Zio Patch vs. Holter

Inoltre, il dottor Eric Topol sta conducendo un nuovo studio relativo alla Scripps Green Hospital esaminare se il Zio Patch fa un lavoro migliore di rilevare aritmie cardiache che il monitor Holter, che è stato il gold standard per il controllo del ritmo fin dai primi anni 1960.

Il monitor Holter portatile raccoglie i dati attraverso una serie di elettrodi cablate che aderiscono al petto. Poiché il dispositivo può essere difficile da indossare e può ottenere nel modo di attività normali come la doccia, l'esercizio e il sonno, l'uso continuo del monitor è in genere limitata a uno o due giorni. Al contrario, l'Zio Patch è un piccolo dispositivo discreto che è indicato per un massimo di 14 giorni di usura, e permette al paziente di esercitare e doccia al loro programma normale, senza il fastidio di un monitor ingombranti e più fili.

"Questa è una grande opportunità di confrontare questi due fianco a fianco per l'impiego nella diagnosi importanti disturbi del ritmo cardiaco", ha detto il dottor Topol, un cardiologo che dirige il Scripps Translational Science Institute e serve come Direttore Accademico Officer di Scripps Salute. "Stiamo cercando di determinare se il Zio patch avrà un aumento della resa diagnostica."

Lo studio sta attualmente arruolando circa 150 Scripps verdi e Scripps Clinic pazienti adulti che sono stati visti dai loro medici per l'aritmia. Ognuno dei partecipanti indosseranno un monitor Holter e una patch per 48 ore e poi continuare a indossare la Zio Patch per un massimo di 14 giorni.

Dr. Topol ei suoi collaboratori di ricerca saranno confrontare i dati raccolti da ogni dispositivo e comunicano entro la fine dell'anno.

Aritmie colpiscono milioni di americani ogni anno e, se non trattata, può portare a gravi conseguenze, tra cui ictus o morte cardiaca improvvisa.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha