Nuovi studi depressione Reveal persistenti serotonina sistema anomalia nella Pazienti

Aprile 29, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

CAPPELLA HILL - Circa 10 anni fa, il dottor Robert Oro e University of North Carolina a Chapel Hill colleghi hanno scoperto un nuovo importante indizio per la causa della depressione, che altri ricercatori alla fine confermato.

Essi hanno scoperto che le persone depresse hanno mostrato una risposta ormonale smussata ad una prova ha sviluppato che aumenta la serotonina, un importante neurotrasmettitore chimico nel cervello.

"Questo test sfida neuroendocrino, che ha coinvolto dando pazienti volontari depressi un medicinale chiamato clomipramina, ha indicato che i sistemi di serotonina 'depressi pazienti erano lento in risposta e non lavorare in modo efficiente", ha detto d'oro. "Un'analogia che uso è che la loro 'motore' della serotonina ha bisogno di una messa a punto perché non sono sempre molto chilometraggio del gas essere bruciato."




Ora, il lavoro di recente pubblicazione dal suo laboratorio mostra che come gruppo, le persone affette dalla malattia hanno quella anomalia biologica, anche quando non sono depresso.

"Crediamo che questo lavoro rappresenta un importante passo avanti nella nostra comprensione della depressione, perché dimostra un tratto continuo che contraddistingue i pazienti che hanno avuto la malattia dal resto della popolazione", ha detto. "E 'una forte evidenza che la depressione riflette una caratteristica genetica, che i medici hanno creduto per molto tempo perché la depressione tende a funzionare in famiglie."

Oro è professore e presidente di psichiatria presso la Facoltà di Medicina UNC. Nel mese di febbraio del prossimo anno, riceverà l'American College of premio annuale Psichiatri 'per contributi alla ricerca disturbi dell'umore.

Una relazione sui risultati appare nel numero di maggio di Neuropsychopharmacology, una rivista scientifica. Oltre oro, autori includono biostatistician R. David Ekstrom, Drs. Joseph M. Bebchuk e Martha E. Leatherman, entrambi ex borsisti post-dottorato, e il Dr. James C. Garbutt, professore di psichiatria.

Uno dei più importanti neurotrasmettitori del corpo, la serotonina aiuta a regolare molte funzioni emotive e fisiologiche che sono disturbato quando le persone soffrono di depressione, Golden ha detto.

Con l'aiuto di 20 pazienti affetti - più soggetti non depressi "controllo" - squadra UNC cambiamenti nei livelli di prolattina e diversi altri ormoni rilasciati dalla ghiandola pituitaria alla base del cervello in risposta al challenge test serotonina misurata . Il loro obiettivo era quello di sapere se l'anomalia era sempre presente o individuabile solo quando i pazienti erano depressi e scomparvero come febbri fanno quando finiscono le infezioni.

Essi quindi trattati pazienti e testati nuovamente alla fine della terapia acuta, alla fine di un anno e quarta volta un mese dopo hanno completato loro trattamenti.

"Con nostra sorpresa, in quello stato senza farmaci della remissione, la maggior parte di loro ancora dimostrato una risposta ormonale blunted alla sfida della serotonina", ha detto d'oro. "Ciò significa che anche quando sono ben, i loro sistemi di serotonina ancora non funzionano nel modo più efficiente in persone che non hanno una storia di depressione. Può anche significare che i pazienti con questa anomalia persistente bisogno di rimanere sul farmaco più a lungo. "

Oro e colleghi ora stanno cercando di individuare specifici componenti genetiche del sistema della serotonina che possono spiegare i loro risultati. Inoltre i pazienti attuali, essi stanno anche studiando ex vittime di depressione e di parenti di primo grado di saperne di più sulla complessità genetica della condizione.

"Certamente non ci sarà alcuna una base genetica unico per la depressione, ma invece diverse vulnerabilità genetiche che possono aumentare le probabilità di depressione emergenti", ha detto il medico.

La depressione colpisce circa il 10 per cento della popolazione degli Stati Uniti ad un certo punto della vita, ha detto. Eventi sconvolgenti, come la morte di una persona cara, la perdita di un lavoro o di stress possono scatenare esso, o può accadere di punto in bianco, ha detto. Anche se più comune nelle donne che negli uomini, la depressione può colpire chiunque da anziani ai bambini e in qualsiasi momento della vita.

"Si tratta di una malattia pericolosa perché legata al suicidio nonché di notevole sofferenza in relazioni a casa, a scuola e al lavoro."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha