Nuovi sviluppi nella medicina riproduttiva

Maggio 20, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Tre su dieci donne che si sottopongono a diagnosi corpo polare andare avanti per avere un figlio. La vasta tecnica di analisi corpo polare (PBA) è descritto dai ricercatori in medicina riproduttiva in Lьbeck in un articolo nella corrente edizione del Deutsches Дrtzeblatt internazionale, in cui si presentano tre casi di successo e un fallimento.

Corpi polari sono sottoprodotti della divisione normale cellulare (meiosi) di uova un ovocita, una donna cellule in via di maturazione. Per le persone con malattie monogeniche, che sono causati da difetti genetici, analisi del corpo polare può dare l'indicazione se la versione sana del gene è presente nell'uovo prima della fecondazione avviene. Malattie monogeniche, come la fibrosi cistica, sono causati da un Altera-zione di un gene; questo rende diverso da malattie poligeniche, come il diabete mellito, per esempio, che sono causati da una combinazione di difetti in diversi geni.

Nei casi di quattro donne che erano portatori di una malattia monogenica, i loro ovuli contenenti la versione intatta del gene in questione sono stati fecondati, permesso di sviluppare allo stadio embrionale, e poi trasferiti nell'utero. Tre delle donne avevano una gravidanza e ha dato alla luce un bambino sano. Una donna non è riuscito a rimanere incinta, anche dopo un ulteriore ciclo di PBA fol-lowed per trasferimento di embrione, e ha deciso di non continuare il trattamento. Questi quattro casi sono tra nove coppie testati utilizzando PBA a Lьbeck da Georg Griesinger ei suoi co-autori a causa di un rischio noto che la madre possa trasmettere una malattia monogenica.




In Germania PBA è un'alternativa alla diagnosi preimpianto (PID), che a seconda del risultato può portare ad interruzione della gravidanza con tutti gli stress psicologici e fisici associati. Gli svantaggi di PBA sono: malattie ereditarie trasmesse attraverso il padre non può essere diagnosticata, e nel caso di malattie autosomiche recessive cellule uovo che avrebbe portato alla nascita di portatori eterozigoti sani vengono scartati. In Germania, PBA per malattie monogeniche è attualmente eseguita a due centri, in Lьbeck e Ratisbona.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha