Nuovo approccio per riattivare latente HIV trovato

Maggio 23, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un team di scienziati degli Istituti Gladstone ha individuato un nuovo modo di fare latente HIV rivelarsi, che potrebbe contribuire a superare uno dei maggiori ostacoli alla ricerca di una cura per l'infezione da HIV. Essi hanno scoperto che aumentando l'attività casuale o rumore associato gene HIV-espressione senza aumentare il livello medio di espressione genica può riattivare latente-HIV. I loro risultati sono stati pubblicati sulla rivista Science.

Quando l'HIV infetta una cellula immunitaria, inserisce il suo materiale genetico nel DNA della cellula infettata. Nella maggior parte dei casi, macchine della cellula immunitario produce copie del materiale genetico virale, un processo noto come trascrizione. Questo conduce infine alla produzione o espressione di tutti i componenti necessari per rendere più virus. I nuovi virus vengono rilasciate dalla cellula infettata e diffondere l'infezione ad altre cellule immunitarie nel corpo.

In alcuni casi, tuttavia, l'espressione HIV entra in un circuito di attesa e il virus entra in uno stato latente all'interno della cellula infettata immunitario. Ciò significa che una piccola percentuale di HIV nasconde nelle cellule infette, oltre la portata anche dei farmaci più potenti. Di conseguenza, non possiamo eliminare completamente l'HIV dal corpo, e le persone con infezione da HIV devono assumere farmaci antiretrovirali (ARV) per il resto della loro vita.




"Capire come riattivare latente HIV è una delle maggiori sfide che dobbiamo superare al fine di trovare una cura per l'HIV", ha detto Leor Weinberger, PhD, ricercatore associato presso l'Istituto di Virologia Gladstone e Immunologia e autore senior dello studio. Roy Dar, PhD, l'autore principale dello studio, ha aggiunto: "Se siamo in grado di rendere lo spettacolo virus stesso, si può quindi utilizzare ARVs per eliminarlo. La cosiddetta 'shock e uccidere' approccio molto promettente, ma fino ad oggi ha purtroppo dimostrato un successo limitato. "

Una delle proprietà di latenza che lo rende così difficile indirizzo è che è natura casuale o stocastico-in. Fluttuazioni casuali di trascrizione sono inevitabili e un aspetto generale della vita a livello di singola cellula e portare a "rumore" intorno al livello medio di espressione genica. HIV sembra avere l'espressione genica eccezionalmente rumoroso. Gli scienziati hanno già identificato composti che possono riattivare HIV attivando la trascrizione, ma questi composti non sono molto efficaci, in parte a causa della rumorosità della trascrizione HIV.

In questo studio, il team ha testato la nozione contro-intuitivo che i composti che aumentano il rumore di espressione genica potrebbe collaborare con attivatori trascrizionali di aumentare i livelli complessivi di riattivazione HIV. Il concept prende in prestito da altri campi della scienza, come la chimica, dove gli argomenti teorici tempo fa sostenevano che l'aumento fluttuazioni possono aumentare l'efficienza delle reazioni.

In primo luogo, proiettati una libreria di 1.600 composti utilizzando una linea cellula specializzata che produce una proteina fluorescente verde (GFP) quando viene attivato l'espressione genica. Il team ha identificato 85 piccole molecole che hanno aumentato il rumore senza modificare medi livelli di espressione genica GFP. Hanno poi combinati questi esaltatori di rumore recentemente identificati con attivatori di trascrizione noti in una linea cellulare che serve da modello per la latenza di HIV.

Essi hanno scoperto che, mentre gli esaltatori di rumore non potrebbero causare la riattivazione da soli, il 75 per cento di loro potrebbe sinergizzare con attivatori e aumentare virale riattivazione rispetto al Attivatore solo. In realtà, alcuni esaltatori di rumore raddoppiati livelli di riattivazione quando combinato con attivatori. Inoltre, hanno trovato una correlazione diretta tra enhancement rumore e il grado di riattivazione sinergia; maggiore è il rumore, maggiore è l'effetto sulla riattivazione. Per la prima volta, questi risultati mostrano che il rumore di espressione e la riattivazione di HIV latente sono direttamente correlati, e individuare nuovi candidati per il "colpisci e uccidono" approccio al trattamento dell 'HIV latente.

Strategie per invertire la latenza HIV probabilmente richiederà vari cicli di trattamento, e questi nuovi risultati suggeriscono che i composti di rumore di miglioramento possono permettere ogni turno di trattamento per essere più efficaci ad ottenere l'HIV a rivelarsi. Schermi aggiuntivi per attività rumore miglioramento possono identificare composti che sinergizzano con attivatori ancora migliore e più efficiente a riattivare il virus in modo da eliminare per bene.

"Le implicazioni per l'utilizzo del rumore si estendono anche al di là riattivazione HIV, dal momento che l'attività cellulare casuale contribuisce ad una vasta gamma di processi, dalla persistenza antibiotico a metastasi del cancro", ha detto il dottor Weinberger. "Così, questo approccio potrebbe rappresentare un nuovo strumento per la scoperta di farmaci su più campi."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha