Nuovo metodo per il controllo della malaria applicato in Africa

Agosto 26, 2015 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La ricerca in Africa si è basata sul lavoro svolto in precedenza in Israele dai ricercatori presso il Kuvin Centro per lo Studio delle Malattie tropicali e infettive presso l'Università Ebraica di Gerusalemme, che ha mostrato come attrattivi di origine vegetale (frutta o fiori) con esche zucchero tossico può ridurre le popolazioni delle zanzare portatrici di malaria trasmissione.

Il loro lavoro è dettagliata in un recente numero del Journal Malaria. Gli scienziati coinvolti nel progetto sono il Prof. Yosef Schlein e il dottor Gunter C. Muller del Kuvin Center e l'Istituto per la ricerca medica Israele-Canada (IMRIC), Prof. John C. Beier dell'Università di Miami, in Florida, e il Prof. F. Sekou Traore, Prof. Seydou Doumbia, Dr. Mahamadou B. Toure, il dottor Mohamed B. Traore e Dr. Sekou Bah, tutti dell'Università di Bamako, Mali.




Il loro lavoro nell'uso della Hebrew University-sviluppato attraente Toxic Zucchero Bait Method (ATSB) è stato applicato per controllare le zanzare malaria-cuscinetto nel semi-arido Bandiagara Distretto di Mali, Africa occidentale.

Siti di controllo e di trattamento sono stati selezionati lungo una strada che collega i villaggi e che aveva stagni artificiali che erano gli habitat larvali primarie di Anopheles gambiae e Anopheles arabiensis zanzare. Guava e miele meloni, due frutti locali che sono stati trovati ad essere attraente per entrambe le specie di zanzare, sono stati utilizzati per preparare le soluzioni di attraente Zucchero Bait (ASB) e ATSB, quest'ultimo contenente un additivo di acido borico come insetticida orale. Entrambi incluso un marcatore tintura di colori per facilitare la determinazione di zanzare si nutrono di soluzioni.

Soluzione ASB nel sito di controllo e la soluzione ATSB nel sito di trattamento sono stati spruzzati sul macchie di vegetazione. Di conseguenza, si è visto che la relativa abbondanza di zanzare femminili e maschili nel sito ATSB trattati è diminuito drasticamente di circa il 90% ed è rimasto basso nel corso di un mese di monitoraggio. Le femmine nella popolazione diminuita erano per lo più troppo giovani per trasmettere la malaria. In parallelo, segnando nelle soluzioni spruzzate nel sito di controllo tintura fornito la prova che la maggior parte delle zanzare si nutrivano sulle soluzioni spruzzato.

I ricercatori hanno concluso che lo studio in Mali dimostra che anche una singola applicazione di ATSB può ridurre sostanzialmente malaria-cuscinetto densità e la longevità della popolazione di zanzara. Pertanto, è probabile che i metodi ATSB possono essere utilizzati come un nuovo strumento potente per il controllo dei vettori insetto malaria, dal momento che questo metodo è molto efficace per il controllo della zanzara, tecnologicamente semplice, economico e sicuro per l'ambiente.

Il lavoro in Mali è molto collegato a Bill e Melinda Gates Foundation finanziamento dei primi studi, e questo rapporto iniziale può impostare la fase per gli sforzi maggiori nei paesi africani. Si tratta di una delle prime nuove dimensioni per il controllo della malaria vettori africani, dando buone indicazioni che utilizzano di ATSB in ambienti esterni integrerà le attuali misure per controllare le zanzare all'interno delle case.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha