Nuovo obiettivo per combattere l'infezione da HIV identificato

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il professor Chris Rudd del Dipartimento di Patologia, che ha guidato la ricerca, ha detto: "Un aspetto interessante di questo nuovo obiettivo per l'intervento HIV è che dovremmo essere in grado di combattere l'HIV, senza compromettere la capacità del sistema immunitario a combattere le infezioni."

Infezioni da HIV causano una deplezione severa e selettiva delle cellule T, un tipo di globuli bianchi che svolge un ruolo importante nel sistema immunitario. Infezioni risultato quando il virus HIV penetra cellule T del sistema immunitario legandosi al recettore di superficie CD4. Una volta che entra nella cellula, replica o si riproduce rapidamente, e poi si diffonde ad altre cellule T rilasciando il virus. Questo spread può avvenire tra un T-cellula infetta e una T-cellule allegato infetto. I ricercatori hanno scoperto che un mutante ADAP è in grado di interferire con HIV-1 di mira due eventi, riducendo la replicazione del virus, e il contatto tra T-cellule infette e non infette.




Professor Rudd ha aggiunto: ". Il mutante ADAP è potente nella sua interferenza di trasmissione dell'HIV-1 in quanto esso si rivolge contemporaneamente a due eventi critici, la replicazione virale e la diffusione del virus da una T-cella all'altra Una possibilità terapeutica è la ricostituzione di infetti individui con T-cellule che esprimono il mutante che sono relativamente resistenti all'infezione da HIV e che possono reagire contro il virus. "

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, attualmente ci sono 35,3 milioni di persone che vivono con l'HIV. Sebbene il numero di nuove infezioni da HIV è sceso, rimane un importante problema di salute pubblica globale. Negli ultimi tre decenni, che ha ucciso più di 25 milioni di persone.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha