Nuovo obiettivo terapeutico può prevenire la cecità nei neonati prematuri a rischio di retinopatia

Marzo 13, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Secondo uno studio condotto da pediatri e ricercatori a Sainte-Justine University Hospital Research Center (Sainte-Justine) e Universitй de Montrйal pubblicato online sulla prestigiosa rivista medica Nature Medicine il 14 settembre 2014, l'attivazione di un recettore che migra al nucleo di cellule nervose della retina promuove la crescita dei vasi sanguigni. La scoperta apre la possibilità di sviluppare nuovi farmaci più selettivi per controllare la crescita anormale dei vasi sanguigni e prevenire la cecità compresa la retinopatia della prematurità, una malattia che può provocare distacco di retina dovuto alla crescita anormale dei vasi sanguigni della retina dell'occhio.

"Questo studio dimostra che un singolo recettore può svolgere diversi ruoli a seconda che il suo sito di azione è nel nucleo o sulla membrana cellulare", afferma il dottor Jean-Sйbastien Joyal, MD, PhD, un intensivista pediatrico presso il Sainte-Justine UHC e professore assistente presso la Universitй de Montrйal. La scoperta rivoluzionaria ha significative implicazioni cliniche, poiché molti farmaci agiscono su questa famiglia di recettori indipendentemente dal loro sito di azione nella cella. "I nostri risultati sono estremamente incoraggianti. Essi indicano che i farmaci formulati per bersaglio in questo recettore nucleare un giorno potrebbe prevenire la retinopatia nei neonati prematuri," ha proseguito il dottor Sylvain Chemtob, un neonatologo a Sainte-Justine e professore ordinario di Pediatria, Oftalmologia e Farmacologia presso il Universitй de Montrйal.

Proliferazione anormale dei vasi sanguigni può portare a una serie di disturbi. Pertanto, la ricerca può offrire un potenziale terapeutico per le altre condizioni, in particolare retinopatia diabetica proliferativa e il cancro. Questo potenziale deve ancora essere esplorato.




(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha