Nuovo studio Calcola milioni di anni salvati nella vita dell'AIDS pazienti

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Quest'anno, il governo federale degli Stati Uniti spenderà 21 miliardi dollari per la ricerca sull'HIV/AIDS, il trattamento, la prevenzione, e attività correlate. E 'questa enorme spesa dando i suoi frutti? Uno studio pubblicato nel numero di luglio numero 1 di The Journal of Infectious Diseases, ora disponibile online, indica che si tratta - e ancora di più di quanto si pensasse.

Lo studio, da Rochelle P. Walensky, MD, MPH, Kenneth Freedberg, MD, MSc e colleghi presso il Massachusetts General Hospital e altri centri appare in un momento il mondo contempla il 25 ° anniversario dei primi casi di AIDS e celebra la 10-anniversario dell'uso di multi-farmaco combinazioni antiretrovirali per il trattamento delle infezioni da HIV (noto anche come terapia antiretrovirale altamente attiva o HAART).

Per analizzare l'impatto della HAART sulla sopravvivenza dei pazienti, i ricercatori hanno utilizzato un modello di simulazione al computer per esaminare i dati di sorveglianza e di efficacia nazionali per i malati di AIDS adulti di nuova diagnosi in cura negli Stati Uniti dal 1989 al 2003. Si sono divisi quegli anni in "epoche" corrispondenti ai progressi specifici nella cura dell'AIDS, e poi usato il modello di simulazione per determinare il tempo di sopravvivenza per persona per ogni epoca, rispetto all'assenza di trattamento.




Il risultato: la sopravvivenza Per-persona è aumentato di tre mesi in 1989-92 e poi da due anni 1993-1995; entrambe le epoche sono stati caratterizzati dall'introduzione di alcune misure per prevenire infezioni opportunistiche. Ma nei quattro ere HAART spanning 1996 al 2003 per persona sopravvivenza aumentata di circa otto, 11, 12, e 13 anni. Negli ultimi 10 anni, i ricercatori hanno concluso, diffusa adozione di regimi HAART, in aggiunta alla profilassi, ha portato ad almeno 3 milioni di anni di vita salvati negli Stati Uniti. Inoltre, dal momento che circa il 25 per cento delle persone infette da HIV negli Stati Uniti si stima che non essere a conoscenza della loro infezione e poco più della metà di coloro che sono a conoscenza di esso sono in realtà in cura, il dottor Walensky e colleghi hanno calcolato che "впїЅ| ulteriori 740 mila anni di vita potrebbero essere state salvate avevano tutti i malati di AIDS negli Stati Uniti hanno ricevuto un trattamento adeguato al momento della diagnosi. "

In un editoriale di accompagnamento, Sten H. Vermund, MD, PhD, della Vanderbilt University ha osservato che i benefici della HAART suggerite da questo studio sono maggiori di quanto si pensasse e può diventare ancora più grande se alcuni ostacoli per la cura può essere ridotto o eliminato - come come la necessità di "ampia, costosa, in termini di tempo e intimidatorio" counselling pre-test per l'infezione da HIV. "Se ci rivolgiamo sistematicamente gli ostacoli alla sperimentazione, la cura e la prevenzione", ha concluso, "poi modellatori futuri descrivere il successivo periodo di 15 anni ad avere salvato centinaia di milioni di anni di vita, non solo in Nord America, ma in tutto il globo. "

Altri autori dello studio hanno incluso A. David Paltiel, PhD, della Yale School of Medicine, Elena Losina, PhD, della Boston University School of Public Health, Lauren Mercincavage del Massachusetts General Hospital e della Harvard Medical School, Bruce Schackman, PhD, del Weill Medical College della Cornell University, Paul Sax, MD, del Brigham and Women Hospital e della Harvard Medical School, e Milton Weinstein, PhD, della Harvard School of Public Health.

Fondata nel 1904, The Journal of Infectious Diseases è la pubblicazione premier dell'emisfero occidentale per la ricerca originale sulla patogenesi, la diagnosi e il trattamento delle malattie infettive; sui microbi che causano loro; e sui disturbi del sistema immunitario ospite meccanismi. Articoli in JID includere i risultati della ricerca di microbiologia, immunologia, epidemiologia, e discipline correlate. JID è pubblicato sotto l'egida delle Malattie infettive Society of America (IDSA). Con sede in Alexandria, in Virginia., IDSA è una società professionale, che rappresenta circa 8000 scienziati e medici, specializzati in malattie infettive. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.idsociety.org.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha