Nuovo studio Lays To Rest Dubbi sui colonscopia virtuale come strumento di screening

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Colonscopia virtuale può efficacemente rilevare lesioni piatte nel colon, uno studio di più di 1.200 pazienti mostra. I risultati dello studio depongono a riposare preoccupazioni che colonscopia virtuale non deve essere usato come strumento di screening per rilevare il cancro del colon, perché non è in grado di rilevare le lesioni, gli autori dello studio dicono.

"Studi condotti in Asia hanno indicato che le lesioni piatte sono abbastanza comuni, e spesso si trasformano in cancro", ha detto Perry Pickhardt, MD, professore associato di radiologia presso l'Università del Wisconsin Medical School a Madison. "Per questo si è sostenuto che la colonscopia virtuale non deve essere usato come strumento di screening se manca queste lesioni", ha detto.

Tuttavia questo studio ha trovato che colonscopia virtuale rilevato 80% delle lesioni piane (47 su 59 lesioni) che erano 6 millimetri o più dimensioni. Colonscopia virtuale ha rilevato l'81% delle lesioni non piane, Dr. Pickhardt detto. Ventinove dei 59 lesioni piatte erano adenomi, che sono potenziali precursori del cancro, ha detto il dottor Pickhardt. Colonscopia virtuale ha rilevato l'83% dei adenomi piatti. Essa ha rilevato l'86% (156 su 181) adenomi non piane, ha aggiunto. "E 'evidente che la colonscopia virtuale è altrettanto buono per rilevare i tipi sia piatto e non piane di lesioni", ha detto.




Lo studio ha anche riscontrato che adenomi piatti sono "non comuni in una tipica popolazione di screening occidentale, e avanzate neoplasie piatte sono rari", ha detto il dottor Pickhardt. Lo studio non ha trovato lesioni piatte diminutivo che sono stati istologicamente avanzata nel 1233 pazienti sottoposti a screening con colonscopia virtuale, ha detto.

Lo studio è stato sponsorizzato dal Dipartimento della Difesa ed è stato condotto presso il Centro Nazionale Naval Medical in Bethesda, MD, Walter Reed Army Medical Center di Washington, DC, e il Naval Medical Center di San Diego, CA. Tutti i pazienti sono stati sottoposti sia una colonscopia virtuale e uno standard (ottica) colonscopia. Tutti sono stati considerati "sani", al momento degli esami colonscopia.

Lo studio è stato pubblicato nel numero del Journal of Roentgenology novembre 2004.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha