Nuovo studio suggerisce Antidepressivi Save Lives

Giugno 22, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio UCLA appena pubblicato suggerisce che l'uso di antidepressivi per curare la depressione ha salvato migliaia di vite, nonostante la preoccupazione per un possibile legame tra il rischio di suicidio e la classe di farmaci chiamati inibitori della ricaptazione della serotonina (SSRI).

L'autore principale dello studio è il dottor Julio Licinio, il nuovo presidente del Dipartimento di psichiatria e scienze comportamentali presso l'Università di Miami Leonard M. Miller School of Medicine. Licinio condotto lo studio presso la UCLA, mentre lui era il direttore del Centro per la farmacogenomica e Farmacologia Clinica presso l'Istituto Semel di Neuroscienze e Human Behavior.

Pubblicato nel numero di giugno 2006 del peer-reviewed rivista PLoS Medicine, lo studio analizza i dati federali sui tassi globali di suicidio dall'inizio degli anni 1960 e le vendite della fluoxetina SSRI, o Prozac, negli Stati Uniti dopo l'introduzione del antidepressivo nel 1988 fino al 2002 .




I dati mostrano il tasso di suicidi degli Stati Uniti ha tenuto abbastanza costante per 15 anni prima dell'introduzione di fluoxetina, per poi scendere costantemente più di 14 anni le vendite di antidepressivi è aumentato. Il team di ricerca ha scoperto l'effetto più forte tra le donne.

Modellazione matematica dei tassi di suicidio probabili 1988-2002, sulla base dei dati pre-1988, propone una riduzione della mortalità cumulativa suicidio previsto di 33.600 persone dopo l'introduzione del antidepressivo.

"I nostri risultati suggeriscono che certamente l'introduzione di SSRI ha contribuito alla riduzione dei tassi di suicidio negli Stati Uniti", ha detto Licinio. "Tuttavia, i risultati non escludono la possibilità di aumento del rischio di suicidio tra piccole popolazioni di individui."

La Food and Drug Administration ha introdotto "avvertimenti scatola nera" sulle SSRI più popolari nel 2004 tra le preoccupazioni crescenti negli Stati Uniti e Regno Unito riguardanti il ​​rapporto tra il suicidio e l'uso di antidepressivi nei bambini e negli adulti.

Una chiave di domanda senza risposta coinvolge sia gli antidepressivi aumentano il suicidio al di là della malattia di base, come ad esempio la depressione maggiore.

"Gran parte della comunità psichiatrica teme che l'assenza di trattamento può rivelarsi più dannoso per le persone depresse che gli effetti dei farmaci stessi", ha detto Licinio. "La maggior parte delle persone che si suicidano soffrono di depressione non trattata. Il nostro obiettivo è quello di esplorare un possibile collegamento suicidio SSRI, garantendo nel contempo che il trattamento efficace e lo sviluppo di farmaci per la depressione non viene fermato senza motivo."

Lo studio ha esaminato i dati sulla frequenza di suicidio aggiustata per età dai Centers for Disease Control e l'US Census Bureau dai primi anni 1960 fino mostrano tassi di suicidio 2002. Dati oscillato tra 12,2 e 13,7 per 100.000 persone per l'intera popolazione degli Stati Uniti fino al 1988. Da allora, tassi di suicidio sono gradualmente diminuite, con il tasso più basso a 10,4 per 100.000 nel 2000. Il calo è significativamente associata ad un aumento del numero di prescrizioni fluoxetina dispensato, da 2,47 milioni a 1988-33.320.000 nel 2002.

Disturbo depressivo maggiore colpisce circa il 10 per cento degli uomini americani e il 20 per cento delle donne sulle loro vite. Poiché la prevalenza è così alta e il trattamento dura diversi mesi o anni, farmaci antidepressivi sono la forma più comune di trattamento. Fluoxetina è il farmaco antidepressivo più prescritto al mondo e l'unico antidepressivo che è approvato dalla FDA per il trattamento della depressione nei bambini.
La ricerca è stata finanziata dal National Institutes of Health e dalla Fondazione Dana.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha