Nuovo test per individuare falsi farmaci contro la malaria potrebbe salvare migliaia di vite

Marzo 22, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha stimato che circa 200.000 vite ogni anno può essere perso a causa dell'uso di farmaci antimalarici contraffatti. Quando commercializzato, la nuova tecnologia di OSU potrebbe essere in grado di aiutare a risolvere questo problema verificando farmaci per l'efficacia con un costo di pochi centesimi.

Quando ampiamente implementato, questo potrebbe salvare migliaia di vite ogni anno in tutto il mondo, e una tecnologia simile potrebbe essere applicata ad altri tipi di farmaci e malattie, dicono gli esperti.




Giudizio sulla nuova tecnologia sono stati appena pubblicati in Talanta, una rivista specializzata.

"Ci sono metodi di laboratorio per analizzare i farmaci di questo tipo, ma spesso non sono disponibili o ampiamente utilizzato nel mondo in via di sviluppo dove la malaria uccide migliaia di persone ogni anno", ha detto Vincent Remcho, un professore di chimica e Patricia Valiano Reser Facoltà Scholar in l'OSU College of Science, una posizione che ha contribuito a sostenere questo lavoro.

"Ciò di cui abbiamo bisogno sono economici, accurati test in grado di rilevare farmaci adulterati nel campo, abbastanza semplice che chiunque può usare", ha detto Remcho. "La nostra tecnologia dovrebbe prevedere che."

Il sistema realizzato a OSU sembra circa semplice, ed è quasi a buon mercato, come un foglio di carta. Ma in realtà è un sofisticato test "colorimetrico" che i consumatori potrebbero utilizzare per dire se o non stanno ottenendo il farmaco hanno pagato - artesunato - che è di gran lunga il farmaco più importante usato per trattare i casi gravi di malaria. Il test verifica inoltre che un adeguato livello del farmaco è presente.

In alcuni luoghi nel mondo in via di sviluppo, oltre il 80 per cento dei punti vendita sono vendita prodotti farmaceutici contraffatti, i ricercatori hanno trovato. Un sondaggio ha rilevato che 38-53 per cento dei punti vendita in Cambogia, Laos, Myanmar, Thailandia e Vietnam aveva nessun farmaco attivo nel prodotto che è stato venduto. Artesunato, che può costare $ 1 a $ 2 per il trattamento degli adulti, è considerato un farmaco costoso per gli standard del mondo in via di sviluppo, rendendo farmaci contraffatti proficua poiché la malattia è così diffusa.

Oltre a permettere migliaia di morti inutili, la diffusione di farmaci contraffatti con i livelli sub-terapeutici di artesunato può promuovere lo sviluppo di nuove varietà di multi-farmaco resistente malaria, con un impatto a livello mondiale. I funzionari di governo potrebbe anche utilizzare il nuovo sistema come strumento di screening rapido per aiutare a combattere il problema più ampio della contraffazione dei farmaci.

La nuova tecnologia è un'applicazione di microfluidica, in questo documento microfluidica esempio, in cui una pellicola è impressa su carta che può quindi rilevare la presenza e il livello del farmaco artesunato. Una singola pillola può essere schiacciato, disciolto in acqua, e quando una goccia della soluzione viene collocata sulla carta, ingiallisce se il farmaco è presente. L'intensità del colore indica il livello di farmaco, che può essere confrontato con una semplice tabella di colore.

OSU studenti universitari e laureati in chimica e informatica che lavorano su questo progetto in laboratorio Remcho preso il sistema di un ulteriore passo avanti, e ha creato un app per iPhone che potrebbe essere utilizzato per misurare il colore, e dire con un grado di precisione ancora più elevata sia la presenza e il livello del farmaco.

La tecnologia è simile a quello che può essere realizzato con computer e apparecchiature di laboratorio costosa, ma è molto più semplice e meno costosa. Come risultato, l'uso di questo approccio può significativamente espandere in medicina, gli scienziati hanno detto.

"Questo è concettualmente simile a quello che facciamo con i chip a circuito integrato nei computer, ma stiamo spingendo fluidi intorno invece di elettroni, a rivelare informazioni chimiche che è utile per noi", ha detto Remcho. "La comunicazione chimica è come Madre Natura fa, e le applicazioni a lungo termine di questo approccio sono davvero sconvolgenti."

Test colorimetrici sono già stati sviluppati per la misurazione di molti obiettivi biomarker di interesse, Remcho detto, e potrebbe essere esteso per una vasta gamma di altre condizioni mediche, farmaceutiche e test diagnostici, agenti patogeni, analisi ambientale e altri usi.

Con una prova di concetto della nuova completa tecnologia, i ricercatori possono lavorare con il vantaggio OSU per commercializzare la tecnologia, in ultima analisi, con l'applicazione globale. Come un incubatore per le organizzazioni di avvio e early stage, OSU Advantage collega affari con competenze docenti e il talento degli studenti di portare la tecnologia come questa al mercato.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha