Nuovo tipo di cella con un ruolo chiave nel trattamento dell'asma resistente

Maggio 22, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ora, la nuova ricerca presso la University of Michigan Health System può aiutare a spiegare cosa sta succedendo nei polmoni di questi individui steroidi-resistente. I risultati potrebbero aiutare lo sviluppo di nuove opzioni di trattamento, e di modi migliori per identificare le persone a rischio di diventare resistente agli steroidi.

Gli scienziati UM hanno scoperto un nuovo tipo di cellule in topi che sembra essere cruciale per causare sintomi di asma - anche in presenza di steroide. La ricerca, pubblicata su Nature Medicine, ha anche mostrato che le persone con asma hanno un tipo di cellule molto simili nel loro sangue a livelli più alti rispetto alle persone senza la condizione.




I ricercatori chiamano il nuovo tipo di cellula T2M, per il tipo 2 mieloide - che riflette la sua origine nel midollo osseo e il suo coinvolgimento nella "tipo 2" risposta immunitaria che provoca i sintomi dell'asma. Nei polmoni, cellule T2M sono stati mostrati per ricevere specifici segnali di pericolo inviati dalle cellule nel rivestimento del polmone - e per la produzione di molecole che portano a più infiammazione.

Il ruolo di queste cellule è stato scoperto dopo una ricerca persistente da parte di un team guidato da patologia professor Nicholas Lukacs, Ph.D., e Bryan Petersen, uno studente in programma di formazione medica Scientist di UM Medical School che ha recentemente completato un dottorato di ricerca tesi sulla base di questi risultati.

Hanno trovato le cellule, mentre esaminando il ruolo di una molecola di segnalazione chiamata interleuchina 25, o IL-25 - un tipo di proteina chiamata una citochina che altri scienziati-asma sondaggio e le aziende farmaceutiche stanno anche cercando da vicino.

La squadra UM cercato cellule che avevano un recettore sulla loro superficie in grado di ricevere segnali-infiammazione promozione di IL-25, e isolato un tipo di granulociti che non era stato osservato prima. Essi hanno scoperto che quando queste cellule hanno ricevuto IL-25 segnali, hanno pompato di più citochine infiammazione promuovere chiamato IL-4 e IL-13 che guidano caratteristiche di asma, come la formazione di muco.

Inoltre, le cellule potrebbero ancora farlo in presenza di un farmaco steroide. E, i ricercatori hanno dimostrato che potevano essenzialmente dare asma resistente agli steroidi a un animale che non hanno o IL-25 recettori, trasferendo le cellule a loro polmoni.

Hanno poi collaborato con asma e allergia specialista UM Alan Battista, MD, un assistente professore di medicina interna, per vedere se le cellule T2M-come potrebbe essere trovato negli esseri umani.

Hanno reclutato volontari con e senza asma, e Drew piccole quantità di sangue dalle loro braccia. Abbastanza sicuro, le cellule di un tipo molto simile a quello trovato nei topi, con le proteine ​​molto simili sulla loro superficie cellulare, si presentò in quantità elevate nel sangue dei malati di asma.

Nonostante questi risultati, Lukacs ammonito, "E 'ancora troppo presto per dire che siamo riusciti a indirizzare queste cellule negli esseri umani. Ma a causa degli interessi dell'industria in IL-25 e dei suoi recettori, questi risultati danno quella linea di indagine più carburante." Lukacs è anche assistente di decano per la ricerca presso l'UM Medical School.

Petersen, che è anche guadagnando una laurea in medicina e il dottorato ha recentemente difeso, osserva che saranno necessari altri volontari di ricerca per esplorare il ruolo delle cellule negli esseri umani. Lui, Lukàcs e Battista speranza di aprire un nuovo studio clinico ben presto che permetterebbe sia le persone con asma - e quelli senza - per aiutare la ricerca.

"Mentre abbiamo verificato che questa cella può essere visto in persone con asma, abbiamo bisogno di trovare in un grande gruppo, se è più evidente nelle persone con forme più gravi resistenti al trattamento della malattia - e anche se è potrebbe aiutare a definire le caratteristiche di una persona che alla fine di sviluppare questa forma di asma ", dice.

Nel frattempo, i ricercatori continueranno ad esplorare il ruolo di IL-25, e il modo in cui diversi irritanti causare le cellule del rivestimento del polmone per rilasciarlo. Ad esempio, i virus che infettano i polmoni possono causare il rilascio di IL-25 - e tali infezioni sono anche una causa nota di attacchi di asma.

L'Università del Michigan ha fatto domanda per una domanda di brevetto e la tecnologia è disponibile per le licenze. L'Ufficio di Trasferimento Tecnologico è attualmente alla ricerca di partner industriali per la commercializzazione.

Autori e riconoscimenti supplementari: Oltre a Lukacs e Petersen, il team di ricerca incluso Matthew Schaller di UM e Allison Budelsky di Amgen, Inc., che ha fornito alcuni dei topi coinvolti negli esperimenti. La ricerca è stata finanziata dal National Institutes of Health. Citometria a flusso del Medical School e sequenziamento del DNA nuclei sono stati utilizzati nella ricerca.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha