Ondate di calore aumentano l'incidenza di gastroenteriti infettive e razzi IBD

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori svizzeri segnalano un aumento del rischio di malattia infiammatoria intestinale (IBD) recidiva in pazienti durante periodi di onda di calore. Lo studio pubblicato su The American Journal of Gastroenterology anche trovato un aumento di gastroenterite infettiva durante le ondate di calore, con l'impatto più forte dopo un intervallo di tempo 7 giorni dopo l'ondata di caldo.

Gli autori hanno notato, "Ci sono prove di un aumento di IBD ricoveri ospedalieri da 4-6 per cento per ogni giorno in più in un periodo un'ondata di caldo. Presenza di stato stimato un'ondata di caldo per aumentare il rischio di gastroenterite infettiva da 4-7 per cento per ogni giorno in più in un periodo così caldo. Nel gruppo di controllo non vi era alcuna evidenza di un effetto onda di calore ".

Ricercatori provenienti da Zurigo, Svizzera hanno studiato i dati di 738 IBD e 786 pazienti IG ricoverati all'Ospedale dell'Università di Zurigo nel corso di un periodo di 5 anni (2001-2005) e dei dati rispetto ad altre infiammazioni intestinali croniche non infettive, come il controllo. L'Ufficio federale di meteorologia e climatologia fornito i dati climatici. Un totale di 17 ondate di calore sono stati individuati nel corso di tale periodo.




"Le prove di pazienti con IBD con un significativo aumento del rischio di flare up rispetto al gruppo di controllo mostra una causa ed effetto tra il clima e la malattia", ha detto l'autore Christine N. Manser, MD. "Questo studio lega lo stress da calore per sintomi digestivi che sostengono la variazione stagionale osservata nel decorso clinico della malattia infiammatoria intestinale e suggerisce che le infezioni microbiche dell'intestino potrebbero essere ulteriormente influenzati dai cambiamenti climatici."

Alcune persone con IBD possono provare flare up durante significativi cambiamenti del tempo. "Le ondate di calore sono noti per causare stress fisico come evidente da un aumento delle frequenze di altri eventi sanitari dipendenti stress come attacchi di cuore. fisico e mentale di stress ha dimostrato di provocare bagliori di IBD, e possono spiegare l'aumento delle IBD ricoveri ospedalieri durante ondate di calore ", ha commentato il dottor Manser. "Durante un calore pazienti onda con IBD devono essere consapevoli che c'è un aumento del rischio di una riacutizzazione e di contattare il gastroenterologo in caso di un aumento di frequenza di evacuazione o di dolori addominali. Il pubblico deve sapere che un esordio improvviso di dolore addominale e diarrea durante o poco dopo un'ondata di calore potrebbe essere sintomi di una gastroenterite infettiva. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha