Origine cellulare della fibrosi trovati

Aprile 28, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Fibrosi ha una serie di conseguenze, tra cui l'infiammazione, e ridotto di sangue e ossigeno consegna all'organo. A lungo termine, il tessuto cicatriziale può portare a insufficienza d'organo e la morte alla fine. Si stima che la fibrosi contribuisce al 45 per cento di tutti i decessi nel mondo sviluppato.

I ricercatori, guidati da Benjamin Humphreys, MD, PhD, ha scoperto che una rara popolazione di cellule staminali situate al di fuori dei vasi sanguigni nei topi diventano cellule miofibroblasti che secernono proteine ​​che causano tessuto cicatriziale.




Uccidere queste cellule staminali impedisce le complicazioni mortali di fibrosi, i ricercatori segnalano oggi nella rivista Cell Stem Cell linea. Rafael Kramann, MD, un borsista postdottorato nel laboratorio Humphreys ', è il primo autore sulla carta.

"In circostanze normali, miofibroblasti stimolano la guarigione delle ferite, ma quando c'è una lesione permanente ad un organo (ad esempio, il fegato di un paziente epatite C, il cuore di un paziente con la pressione alta, o il rene di un paziente con diabete) questi proteine ​​intasare normale funzionamento ", ha dichiarato Humphreys, un professore associato alla Harvard Medical School presso il Brigham and Women Hospital, che guida l'Harvard Stem Cell Institute Programma rene.

I ricercatori sono ora in trattative con una ditta farmaceutica su screening per farmaci che potrebbero indirizzare e intercettazione queste cellule staminali da fibrosi provocano nei casi di malattia cronica di organi. L'idea di utilizzare le cellule staminali come obiettivi per la scoperta di farmaci è iniziato con la formazione da Humphreys, Kramann, e Derek DiRocco, PhD, del MatriTarg Laboratories - 2013 di salute di Harvard Dean and Life Sciences sfida avvio vincente.

"Volevamo sapere se l'eradicazione di questa piccola popolazione di cellule staminali potrebbe migliorare la funzione dell'organo, e sia rene e cuore sono stati completamente protetti da sviluppare complicanze fibrosi correlate (ad esempio, insufficienza renale e scompenso cardiaco)," ha dichiarato Humphreys, che ha anche dirige il Programma di Onco-Nefrologia presso il Cancer Institute Dana-Farber. "Questo fornisce un importante prova di principio che i farmaci che hanno come target le cellule staminali potrebbero essere terapeutico."

L'origine cellulare della fibrosi renale ha ricercatori lungo perplessi. Era noto quale tipo di cellule staminali formano miofibroblasti, e dove si trovano queste cellule staminali. Una ipotesi di lunga data è stata che le cellule staminali che danno origine a miofibroblasti si trovano nel midollo osseo, ma la ricerca Humphreys 'smentisce tale. Con codifica una proteina specifica, Gli1 espressa dalle cellule staminali-miofibroblasti formatura, gli scienziati hanno dimostrato che le cellule si trovano sulla periferia dei vasi sanguigni e anche risiedono all'interno di organi.

Humphreys fa attenzione che la popolazione di cellule suo laboratorio ha trovato è responsabile di circa il 60 per cento di tutti i miofibroblasti di organi, il che significa che sembrano essere la fonte più dominante, ma che ci possono essere altre cellule che contribuiscono anche alla popolazione miofibroblasti.

"Non abbiamo smentito ogni ipotesi ed i nostri risultati fare lasciare spazio ad altre cellule che potrebbero contribuire a fibrosi," ha detto.

Il Humphreys Lab ha collaborato con il collega di Harvard Stem Cell Institute membro Benjamin Ebert, MD, anche presso il Brigham and Women 's Hospital, il lavoro.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha