Ottenere Tears infortunio al ginocchio di guarire se stessi

Aprile 1, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Questo è un primo passo importante nel mostrare che l'ACL può guarire se diamo le giuste condizioni", dice Murray. "Questo è un passaggio importante dal pensare che l'ACL deve essere completamente sostituito dopo un infortunio."

Lesioni ACL sono noti per non guarire bene. Epidemia tra le ragazze adolescenti - che sono cinque volte più probabile rispetto ai ragazzi di strappare il legamento - che in genere si verificano durante gli sport che coinvolgono salto e girevole, come il calcio o il basket. ACL sono attualmente ricostruiti sostituendo il legamento lacerato con un innesto tendineo. Questa operazione dolorosa permette ai pazienti di tornare allo sport dopo la riabilitazione significativo, ma non ripristina integralmente la meccanica del ginocchio, e non impedisce di sviluppare l'artrite anni dopo.




Lavorare con un modello animale di una ACL rottura parziale, la squadra di Murray inserito un gel di collagene, mescolato con plasma ricco di piastrine nel sangue, nella ferita. Il gel fornito un "ponte" fisico tra le estremità dei legamenti lacerati, mentre le piastrine sfornato una varietà di fattori di crescita. Rispetto ginocchia non trattate, le ginocchia trattate con il gel ha mostrato maggiore riempimento dei difetti a 6 settimane (43 per cento contro 23 per cento). I difetti ACL gel trattati anche avuto un aumento del 40 per cento della forza meccanica a 6 settimane, rispetto ad appena il 14 per cento per i difetti non trattati.

Anche se lei avverte che questi risultati sono preliminari e che più lavoro deve essere fatto, Murray spera di estendere poi la sua tecnica di rigenerazione ACL a pazienti umani, utilizzando piastrine dal loro plasma sanguigno per creare una riparazione ACL meno invasiva, che farebbe diminuire i tempi di recupero e dare atleti un ginocchio con più normale funzione. Con il finanziamento del NIH, il National Football League, la Ricerca e Formazione Fondazione Ortopedica e il Centro per Minimally Invasive Technology (Cambridge, Mass.), Si sta sviluppando un approccio artroscopico che schizzare il gel nella ferita attraverso due piccole incisioni il ginocchio. Il suo team sta anche cercando di migliorare il gel per accelerare il processo di guarigione.

Fino al 1970, i chirurghi hanno cercato di riparare ACL lacrime cucendo legamento finisce di nuovo insieme, ma i punti di sutura quasi sempre fallito. Murray, che si interessò ACL guarigione pur perseguendo un dottorato in scienza dei materiali, si chiese perché era così, e alla fine è andato a scuola di medicina a perseguire il problema. Legamenti dovrebbero, in teoria, guarire facilmente - quì troverete fatta di cellule di fibroblasti, che sono cavalli di lavoro nel corpo e facile da coltivare.

Esaminando ACL strappato a livello microscopico, Murray e colleghi sono stati sorpresi di scoprire che il legamento tenta coraggiosamente di guarire se stesso - le cellule migrano alla ferita, fattori di crescita sono secreti e crescita dei vasi sanguigni per nutrire il nuovo tessuto. Ma il legamento finisce mai aderire. Quello che manca, Murray ha realizzato, è qualcosa per colmare il divario.

In legamenti più strappati, si forma un coagulo di sangue e agisce come un'impalcatura temporanea o bridge. Le cellule migrano su questo ponte e iniziare fondendo il legamento finisce insieme. Ma in lesioni ACL, fluido all'interno del ginocchio scioglie il coagulo, quindi un ponte mai forma. La maggior parte degli altri legamenti, come legamento collaterale mediale del ginocchio (MCL), sono al di fuori del comune e non hanno questo problema.

"Anche se le cellule ACL sono felici di partecipare al processo di riparazione, non c'è posto per loro di fare", dice Murray. "La nostra grande scoperta è stata riconoscendo che le cellule sono soddisfacenti - hanno solo bisogno di un ponte che a loro piace."

Dopo aver provato vari materiali, la squadra ha trovato che l'idrogel collagene, mescolato con plasma ricco di piastrine del sangue, era sufficiente per essere usato come un ponte ferma e non è stato facilmente sciolto dal liquido articolare.

In futuro, Murray spera di estendere la sua tecnica ad altre lesioni come menisco e della cuffia dei rotatori lacrime. Il suo sogno è la cartilagine rigenerazione ai giunti di riparazione danneggiati da osteoartrite. Nessuno è stato ancora in grado di riparare la cartilagine, ma Murray ha scoperto che, anche in cattive osteoartrite, la cartilagine ha, proliferanti cellule attive. Spera di trovare un altro materiale impalcature che avrebbe rivestire la superficie butterata di cartilagine danneggiata e ricreare una superficie quasi senza attrito liscia - come la compilazione di buche in una strada.

"Le cellule stanno cercando di trovare la struttura, ma solo che non ce l'hanno", dice Murray. "Hanno bisogno di una cosa a muoversi in,. Un posto dove vivere"

L'attuale studio è stato finanziato dal National Institute of Arthritis e muscoloscheletrico e malattie della pelle, la National Football League, l'ortopedico Research and Education Foundation e la Fondazione Ortopedica di bambini Hospital di Boston.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha