Pain Relief comune farmaco può provocare il cancro della pelle un trattamento più efficace

Maggio 3, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

COLUMBUS, Ohio - I ricercatori dell'Ohio State University ha scoperto che un comune farmaco dolore sembra aumentare l'efficacia di un farmaco usato per curare il cancro della pelle.

Esperimenti nei topi hanno mostrato che la combinazione di celecoxib - un farmaco solo prescrizione non steroidei anti-infiammatori (FANS) - e una crema comunemente usato per trattare il cancro della pelle non melanoma era fino al 35 per cento più efficace nel ridurre il numero di pelle tumori di trattamento di queste lesioni con solo la crema.

"Anche se non vi è un allarmante numero di nuovi casi di cancro della pelle, ogni anno, i farmaci chemioterapici standard dobbiamo usare non sono completamente efficaci nel trattamento di questa malattia", ha detto Traci Wilgus, uno studio co-autore e di un borsista postdottorato in Dipartimento di Patologia College di Ohio State di Medicina e Sanità Pubblica.




Lei ei suoi colleghi hanno presentato i loro risultati 4 maggio in occasione della riunione annuale della Society for Investigative Dermatology incontro a Miami Beach.

Ogni anno, più di un milione di americani sviluppare sia basocellulare o carcinoma a cellule squamose - le due forme di cancro della pelle non melanoma. Entrambi i tipi colpiscono cellule strato epidermico della pelle, mentre il melanoma, la forma più grave di cancro della pelle, colpisce le cellule che compongono il pigmento della pelle.

Un composto chiamato 5-fluorouracile, o 5FU, è il farmaco più usato per curare il cancro della pelle non melanoma. (5FU è conosciuto con il marchio Efudex). Ma il farmaco ha effetti collaterali gravi, ha detto Tatiana Oberyszyn, uno studio co-autore e un assistente professore di patologia alla Ohio State.

"5-FU è piuttosto dura sulla pelle", ha detto. "E 'provoca un sacco di scala, infiammazione e il dolore. I pazienti spesso trovano il trattamento peggiore della lesione cancerosa in sé, tanti arresto con il farmaco prima di quanto dovrebbero.

"E anche se 5FU è bravo a tumori contrazione, non è buono a prevenire i tumori da ricorrenti. Non sappiamo se questo è perché i pazienti non sono conformi con il trattamento o se il farmaco veramente non è efficace nell'uccidere tutti i le cellule tumorali ".

Nel precedente lavoro sui topi, Oberyszyn ei suoi colleghi hanno scoperto che per uso topico celecoxib (conosciuto con il nome di marca Celebrex) impedito o ritardato l'insorgenza di tumori cutanei indotti dalla luce ultravioletta - e lo ha fatto meglio di altri FANS. In questi studi, i topi sono stati trattati con celecoxib segue ciascuna esposizione alla luce ultravioletta.

Ma hanno anche scoperto che celecoxib non era molto efficace nell'uccidere tumori stabiliti. 5FU, invece, sostanzialmente distrugge le cellule tumorali che sono presenti.

I topi in questo studio sono stati messi in cinque gruppi. Gli animali erano già stati esposti a raggi ultravioletti B (UVB) raggi tre volte a settimana per quasi quattro mesi. Gli effetti erano simili a scottature lievi. I trattamenti farmacologici sono durati per tre settimane.

Un gruppo di topi è stato trattato con il solo 5FU; un altro gruppo è stato trattato con solo celecoxib; e un terzo gruppo, che serve come controllo, è stato trattato con un placebo. Tutti i farmaci sono stati applicati alla pelle in forma di crema.

I ricercatori hanno trattato topi in quarta e quinta gruppi sia con 5-FU e celecoxib; Tuttavia, un gruppo ha ricevuto entrambi i farmaci allo stesso tempo, mentre l'altro gruppo è stato dato 5FU al mattino e al pomeriggio celecoxib. Tutti i trattamenti farmacologici durato per tre settimane.

Il numero di tumori diminuito fino al 35 per cento in entrambi questi ultimi gruppi, rispetto agli altri tre gruppi. Le dimensioni del tumore è diminuita.

"Celecoxib sembra aumentare l'efficienza con cui 5FU attaccato le cellule tumorali", ha detto Wilgus. Lei ei suoi colleghi hanno visto i risultati più forti quando hanno applicato 5FU e celecoxib, allo stesso tempo. Tuttavia, per ragioni sconosciute, l'aggiunta di celecoxib causato intensa infiammazione e irritazione della pelle del mouse - è per questo che i ricercatori hanno deciso di trattare un gruppo con 5FU al mattino e con celecoxib diverse ore più tardi.

I ricercatori hanno inizialmente pensato che le proprietà anti-infiammatorie di celecoxib possono diminuire gli effetti collaterali del 5FU.

"Ma la capacità di celocoxib di agire in combinazione con 5FU come farmaco chemioterapico può essere più potente che la sua capacità di inibire l'infiammazione", ha detto Wilgus. "Questo potrebbe essere il motivo per cui abbiamo visto aumentato l'infiammazione e rossore in topi trattati con entrambi i farmaci, allo stesso tempo. Non abbiamo visto che negli animali trattati con 5-FU al mattino e celecoxib nel corso della giornata.

"Ma dando i farmaci in tempi diversi non era così efficace nel ridurre il numero o le dimensioni dei tumori", ha continuato, aggiungendo che celecoxib non ha effetti collaterali noti quando somministrato da solo come una crema topica. "E 'ancora avuto un effetto positivo, ma i risultati non erano così forti."

Il numero di tumori diminuito quasi otto volte nei topi trattati con i farmaci combinati, e solo due volte nei topi trattati con applicazioni separate. Le dimensioni del tumore è diminuita con entrambi i regimi, anche se un po 'più con l'applicazione simultanea.

Tre settimane dopo il trattamento finale, il numero di nuovi tumori, insieme con la dimensione del tumore, è leggermente aumentata in topi trattati solo con 5FU.

I ricercatori hanno detto che prevede di continuare a perseguire questo lavoro nella speranza di trovare un modo per ridurre gli effetti collaterali, ma ancora mantenere i vantaggi di utilizzare i farmaci contemporaneamente.

"Speriamo di ridurre eventualmente la dose di 5FU sufficiente che otteniamo meno effetti collaterali insieme con maggiore efficacia", ha detto Wilgus.

Il supporto per questa ricerca è venuto dal National Institutes of Health e del Ladies Auxiliary VFW Cancer Research Fellowship. ICN Pharmaceuticals, Inc., ha fornito il Efudex per questo studio. La sede centrale della società si trova a Costa Mesa, in California.

Wilgus e Oberyszyn condotto lo studio con Thomas Breza, uno studente di medicina presso la Ohio State University, e Jennifer Hatton, uno studente laureato in Integrated Biomediche Graduate Program presso la Ohio State.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha