Pazienti affetti da psoriasi a rischio crescente per la serie di gravi condizioni di salute

Maggio 9, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I pazienti con psoriasi lieve, moderata e severa avevano probabilità sempre maggiore di avere almeno una malattia medica importante in aggiunta alla psoriasi, rispetto ai pazienti senza psoriasi. Rapporto sui risultati in JAMA Dermatology, i ricercatori della Scuola di Medicina di Perelman all'Università della Pennsylvania, hanno concluso che la gravità della malattia, come misurato dalla percentuale di superficie corporea interessata dalla psoriasi, era fortemente legato a una maggiore presenza di altre malattie che colpiscono i polmoni, cuore, reni, fegato e pancreas.

La ricerca fa parte del punto di riferimento degli incidenti Salute Outcomes e la psoriasi Eventi (iHope) Study. I ricercatori hanno esaminato i medici di base che si occupano di 9.035 pazienti affetti da psoriasi - 52 per cento con malattia lieve, il 36 per cento con malattia moderata, e il 12 per cento con la malattia grave che colpisce oltre il 10 per cento del loro superficie corporea. Associazioni significative sono state trovate tra psoriasi e una serie di malattie, tra cui malattie polmonari croniche (COPD), diabete, malattie del fegato lieve, infarto miocardico e malattia vascolare periferica, ulcera peptica, malattia renale e altre malattie reumatologiche.

"Come identifichiamo altre malattie legate alla psoriasi, i pazienti ei medici devono essere consapevoli delle maggiori probabilità di gravi malattie concomitanti, il che è particolarmente importante nei casi più gravi," ha detto l'autore senior studio, Joel M. Gelfand, MD, MSCE , professore associato di dermatologia ed Epidemiologia. "Le complicanze del diabete e collegamenti a BPCO, malattie renali e ulcere peptiche abbiamo identificato suggerire nuove aree di ricerca, mentre per la prima volta, a dimostrazione di come l'aumento della superficie corporea interessata dalla psoriasi è direttamente associato con l'aumento del rischio di malattia aterosclerotica."




Anche se il pensiero di come una malattia limitata alla pelle e le articolazioni, precedenti lavori del team interdisciplinare Penn ha dimostrato gli effetti sistemici di questa malattia infiammatoria cronica; in particolare quelli legati al diabete, malattie cardiovascolari e la mortalità. Un rischio maggiore di diabete è stato precedentemente identificato in pazienti affetti da psoriasi, e questo studio ha rivelato che le complicanze sistemiche aggiuntive associate al diabete, come la retinopatia e neuropatia, sono stati correlati con la gravità della psoriasi pure. Le malattie condividono un percorso comune - TH-1 citochine - conosciuto per promuovere l'infiammazione e insulino-resistenza. Identificando queste malattie co-occuring, i ricercatori sperano pazienti riceveranno cura completa con lo screening sanitario adeguato, valutazione e gestione.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha