Pelle, infezioni dei tessuti molli soccombono alla luce blu

Giugno 21, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La luce blu può selettivamente debellare infezioni da Pseudomonas aeruginosa dei tessuti di pelle e tessuti, preservando lo strato più esterno della pelle, secondo uno studio principio di proof-of-guidato da Michael R. Hamblin del Massachusetts General Hospital, e la Harvard Medical School, Boston.

La ricerca è pubblicata online prima della stampa nella rivista agenti antimicrobici e la chemioterapia.

"La luce blu è un approccio non-antibiotico potenziale non tossico, per il trattamento delle infezioni della pelle e dei tessuti molli, in particolare quelle causate da patogeni resistenti agli antibiotici", spiega Hamblin.




Nello studio, i modelli animali sono stati infettati con P. aeruginosa. Tutti gli animali del gruppo trattato con luce blu sopravvissuti, mentre nel controllo, 82 per cento (9 su 11) degli animali morti.

Infezioni della pelle e dei tessuti molli sono le seconde più comuni infezioni batteriche incontrate nella pratica clinica, e rappresentano la presentazione più comune infezione - più del 3 per cento - in pazienti che visitano i servizi di emergenza, dice Hamblin. La prevalenza di infezioni della cute e dei tessuti molli tra i pazienti ospedalizzati è del 10 per cento, con circa 14,2 milioni di visite ambulatoriali ogni anno e un costo annuale associato medica di circa 24 miliardi dollari (pari a 76 dollari per ogni americano), dice Hamblin.

Il trattamento di infezioni della cute e dei tessuti molli è stata notevolmente complicata dalla esplosione di resistenza agli antibiotici, che può porre fine a ciò che gli scienziati medici si riferiscono a come l'era antibiotica, dice Hamblin. "Microbi replicano molto rapidamente, e una mutazione che aiuta un microbo sopravvivere in presenza di un antibiotico predomina rapidamente tutta la popolazione microbica. Recentemente, una nuova pericolosa enzima, NDM-1, che rende alcuni batteri resistenti a quasi tutti gli antibiotici disponibili è stato trovato negli Stati Uniti. Molti medici sono preoccupati che diverse infezioni presto potrebbero essere incurabile. "

Oltre danneggiava la salute pubblica, la resistenza agli antibiotici aumenta la spesa sanitaria. "Trattare pelle resistente e infezioni dei tessuti molli, spesso richiede l'uso di farmaci più costosi, o più tossiche, e può portare a ricoveri più lunghi per i pazienti infetti", spiega Hamblin.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha