Per i diabetici, un lavoro stabile è bene alla salute

Aprile 12, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Se sei diabetico o predisposto al diabete, avere un lavoro stabile sembra essere buono per la vostra salute, e non solo a causa della copertura assicurativa.

Una nuova Università del Michigan studio ha trovato che che le persone senza lavoro in età lavorativa affette da diabete hanno meno probabilità di aderire ai loro farmaci anti-diabetici orali che i diabetici che sono impiegati. Inoltre, le persone in età lavorativa affette da diabete hanno maggiori probabilità di essere disoccupati rispetto a quelli che non hanno il diabete.

La mancanza di una chiara, di causa-effetto tra l'assicurazione e farmaci aderenza sorpreso capo ricercatore Rajesh Balkrishnan del Collegio di Farmacia e UM School of Public Health.




"Migliorata uso di farmaci è solo un aspetto di avere l'assicurazione medica. Essa è legata a problemi più grandi, come essere impiegato, periodi di disoccupazione o di uno sforzo finanziario personale", ha detto Balkrishnan, che crede che un più sano stile di vita attivo e accesso alle risorse di assistenza medica attraverso i datori di lavoro che vogliono i dipendenti di rimanere produttivi giocare un ruolo importante in aderenza.

Altri fattori che spiegano la mancanza di aderenza farmaci includono la mancanza di risorse finanziarie, lo stress a causa della disoccupazione e la mancanza di accesso alle cure sanitarie.

I ricercatori hanno esaminato il diabete, perché è uno dei più comunemente presenti condizioni croniche negli adulti in età lavorativa negli Stati Uniti, ha detto Balkrishnan. E a livello globale, il diabete è la causa settimo di morte e la malattia ottavo più costoso da trattare. Nel 2007, i costi totali di assistenza sanitaria per il diabete sono stati stimati a 174 miliardi dollari.

Modifiche alla politica aiuterebbe, Balkrishnan detto.

"La partecipazione della forza lavoro per gli adulti con diabete e altre patologie croniche comando l'attenzione dei politici pubblici, in particolare quando con priorità di allocazione delle risorse," ha detto. "Come posizione di partenza, i fornitori ei sistemi sanitari devono processi standard per identificare gli individui affrontano la pressione finanziaria e la loro vulnerabilità di abbassare aderenza farmaci."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha