Perché i bambini poveri possono rendere Sicker adulti

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati sanno da anni che le persone che vivono in povertà hanno peggiori condizioni di salute e la durata della vita più breve rispetto al più abbienti. Ora, i ricercatori della Cornell University hanno identificato diversi meccanismi chiave in 13 anni di età che possono contribuire a spiegare come basso status socio-economico prende il pedaggio sulla salute.

Nel primo studio longitudinale sugli effetti fisiologici della povertà nei bambini, i ricercatori della Cornell riferiscono che i più di 13 anni hanno vissuto in povertà, i meno efficienti i loro corpi diventano nella gestione di esigenze ambientali.

"Pensiamo che questi meccanismi possono essere correlati al fatto che i bambini che crescono in povertà hanno una traiettoria di vita più ripida di problemi di salute prematuri rispetto agli altri bambini, a prescindere dal loro status socio-economico in età adulta", ha detto Gary Evans, l'Elizabeth Lee Vincent Professore di Ecologia Umana e professore di sviluppo umano e di progettazione e di analisi ambientale College di Cornell di Ecologia Umana.




"Queste risposte tenui degli stress meccanismi di regolazione, che fanno parte del sistema cardiovascolare, non solo compromettono la capacità dei corpi degli adolescenti per rispondere a tali fattori di stress come il rumore, condizioni abitative e turbolenze famiglia, ma indicano anche che sono affetti da più stress indotta sforzo fisico sui loro organi e tessuti, rispetto ad altri giovani ", ha detto Evans.

"La gente deve capire che non livellare il campo di gioco quando si parla di povertà costa denaro tutti", ha aggiunto Evans. "E 'molto costoso per la società che i bambini a basso reddito finiscono per ammalarsi prematuramente e muoiono più giovane di altre persone."

Molti ricercatori nel corso degli anni hanno dimostrato che la povertà infantile colpisce morbilità a lungo termine (la frequenza di malattie e di malattie) e la mortalità, ma non si sa perché.

I ricercatori hanno valutato i neuroendocrini e cardiovascolari marcatori di sistemi di regolamentazione di stress misurando i livelli durante la notte di un ormone dello stress (cortisolo) e reattività della pressione sanguigna e il recupero dopo un fattore di stress acuto (viene chiesto inaspettatamente a fare problemi di matematica mentali) nel 217 a basso e medio reddito adolescenti bianchi - a 9 anni e poi di nuovo a 13 anni - nelle zone rurali del nord dello stato di New York. Hanno valutato l'esposizione al rischio fisico e sociale cumulativo misurando affollamento, il rumore e la qualità abitativa in collaborazione con i rapporti materni e giovanili di turbolenze famiglia, la separazione dei giovani provenienti da famiglie e l'esposizione alla violenza.

"Lo studio fornisce un altro elemento di prova che la povertà e altri fattori di rischio croniche inducono cambiamenti fisiologici che sembrano essere correlato a problemi di salute a lungo termine", ha detto Evans, che ha riassunto le sue conclusioni con raccomandazioni politiche prima del comitato di pianificazione del Robert W . Johnson Foundation Commissione per costruire un'America più sano, il 17 ottobre, presso la Brookings Institution di Washington, DC

Il suo studio, co-autore con lo studente laureato Pilyoung Kim, è pubblicato nel numero di novembre di Psychological Science.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha