Perché i bambini ragazza vincere nella battaglia per la sopravvivenza?

Giugno 3, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Disuguaglianza sessuale tra ragazzi e ragazze inizia già nel grembo della madre, ma come e perché questo accade potrebbe essere una chiave per prevenire più alti tassi di nascita pretermine, di nati morti e di morte neonatale tra i ragazzi.

Un team dell'Università di Robinson Research Institute di Adelaide ha studiato le ragioni genetiche e di sviluppo alla base perché i bambini di sesso maschile hanno generalmente risultati peggiori rispetto alle femmine, un significativo aumento dei tassi di complicazioni della gravidanza e poveri risultati di salute per i maschi.

I risultati - pubblicati sulla rivista Molecular Human Reproduction - mostrano che i bambini maschi e femmine si sviluppano in modi molto diversi, e la placenta svolge un ruolo chiave in queste differenze di genere.




"La nostra ricerca ha scoperto che ci sono differenze genetiche e fisiologiche innegabili tra ragazzi e ragazze che si estendono oltre la semplice lo sviluppo delle loro caratteristiche sessuali", dice l'autore senior dello professor carta Claire Roberts, capo della priorità della ricerca della crescita fetale per la Ricerca Robinson Istituto.

"Ci conosciamo da tempo che le ragazze stanno vincendo chiaramente nella battaglia per la sopravvivenza, con esiti decisamente migliori per i bambini di sesso femminile per la nascita pretermine, di nati morti, morte neonatale, e altre complicazioni dopo la nascita, come macrosomia (un bambino che pesa di più di 4-4.5kg o 8 £ 13 once alla nascita). neonati maschi generalmente crescono più rapidamente e più grandi delle femmine. Ciò si verifica sia nel mondo animale e umana, ma fino ad ora non hanno davvero capito come e perché ", il professor Roberts dice.

I ricercatori hanno esaminato se il tipo e il modello di geni essere espresso dalla placenta è diversa per i ragazzi e le ragazze.

Hanno confrontato i geni espressi in 300 campioni di placenta e ha scoperto che più di 140 geni sono stati espressi in modo diverso tra i campioni maschili e femminili.

"I nostri risultati suggeriscono che vi sia un sesso pregiudizio distinta nella regolazione dei geni nella placenta umana", dice l'autore e la University of Adelaide dottorando Sam Buckberry.

"Abbiamo scoperto che con i bambini di sesso femminile, non vi è molto più alta espressione di geni coinvolti nello sviluppo della placenta, il mantenimento della gravidanza e della tolleranza immunitaria materna.

"Questo suggerisce che le ragazze sono più inclini ad adottare una strategia di avversione al rischio verso lo sviluppo e la sopravvivenza, e va in qualche modo a spiegare le differenze di sviluppo maschio e femmina nel grembo materno", dice.

Professor Roberts dice: "Questi risultati possono essere importanti per aiutare a guidare i futuri terapie specifiche per sesso per le donne incinte e per i bambini nella scuola materna neonatale."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha