Perché Vogatori Elite hanno grandi, cuori forti

Giugno 8, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori, guidati dal dottor Giovanni Vitale (Università degli Studi di Milano, italiano Auxologico, Italia) e il professor Gaetano Lombardi (Università degli Studi di Napoli Federico II, Italia), misurato i livelli circolanti di IGF-1 in campioni di sangue da 19 di alto livello rematori maschi e 19 pari età controlli sani sedentari. IGF-1 è un ormone che viene prodotto dal fegato in risposta alla stimolazione dell'ormone della crescita. Ogni soggetto ha struttura e funzione cardiaca misurata con ecocardiografia standard 'Tissue Doppler pulsato', un modo più efficace di accesso e registrazione dell'attività, in particolare dal lato destro del cuore. Per i rematori, esami hanno avuto luogo nel corso di un periodo di intenso allenamento fisico, ma almeno 24 ore dopo l'ultima attività atletica.

I rematori avevano siero superiore IGF-1 rispetto ai controlli, ma in entrambi i gruppi di IGF-1 sono stati nel range di normalità. Cuori I rematori erano anche molto più grande, che mostra maggiori dimensioni della cavità, aumento dello spessore della parete, e la funzione muscolare maggiore, in entrambi i lati destro e sinistro del cuore, rispetto ai controlli. Nei rematori, IGF-1 livelli correlati in modo significativo con diversi parametri ecocardiografici di contrattilità miocardica. È importante sottolineare che queste associazioni sono rimaste significative dopo l'aggiustamento per età e frequenza cardiaca. Non ci sono state differenze significative in termini di altezza, il peso e la pressione arteriosa tra i due gruppi, anche se, come previsto, i rematori avevano significativamente più bassi tassi di cuore a riposo rispetto al gruppo di controllo.




Questo è il primo studio a dimostrare un'associazione indipendente tra IGF-1 e rimodellamento del lato destro del cuore in vogatori competitivi, e fornisce indizi di come il corpo risponde e si adatta al prolungato esercizio fisico. IGF-1 promuove la crescita muscolare, ed è noto per essere attivato durante l'esercizio; I livelli di IGF-1, spesso rimangono elevati a seguito di un period1 formazione. Questa ricerca fornisce un meccanismo potenziale di rimodellamento cardiaco in vogatori, quale un aumento di IGF-1 può attivare vie biochimiche che attivano la crescita del muscolo cardiaco, con conseguente aumento della forza cardiaca e di uscita.

Ricercatore Dr Giovanni Vitale ha detto: "L'ipertrofia cardiaca, o l'ampliamento delle cellule del muscolo cardiaco, è un segno distintivo di atleti, soprattutto rematori, ed è un adattamento fisico ad un aumento del carico cardiaco durante i periodi prolungati di esercizio I nostri risultati mostrano sia la sinistra. lati destro dei rematori cuori sono più grandi, e la funzione ad una maggiore capacità rispetto a quelli dei controlli. Le cause di questo rafforzamento atleti muscolo cardiaco non sono del tutto chiaro. Potrebbe essere dovuto alla produzione di fattori di crescita (ad esempio come IGF-1) durante la formazione. Infatti, l'esercizio fisico è associato a modificazioni emodinamiche cardiaci (pressione e sovraccarico di volume) in grado di stimolare la produzione di fattori di crescita allungando fibre miocardiche ".

"A tal fine, abbiamo studiato i livelli di ormone della crescita insulino-simile factor-1 (IGF-1), e abbiamo trovato notevolmente accresciuti negli atleti rispetto al gruppo di controllo, anche se in entrambi i gruppi di IGF-1 livelli erano all'interno del normale gamma. Inoltre, più alto di IGF-1 nel sangue i rematori 'correlate in modo significativo con una migliore performance di cuore. Questi risultati evidenziano un possibile meccanismo biochimico per l'ipertrofia cardiaca in rematori d'elite e suggeriscono un ruolo potenzialmente benefico per IGF-1 nel rimodellamento del cuore muscolare. Questo potrebbe significare che, naturalmente, un aumento della produzione di IGF-1, che si verificano in un adattamento per la formazione prolungata, influenza i processi biochimici che controllano la contrazione del muscolo cardiaco in vogatori. Ulteriori ricerche sono ora necessarie per determinare l'esatta relazione tra maggiore produzione di IGF Uscita -1 e cardiaca in rematori d'elite. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha