Perdita dell'udito Rapid può essere un sintomo di rara Creutzfeldt-Jakob

Aprile 28, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Perdita dell'udito rapida in entrambe le orecchie può essere un sintomo della rara ma sempre fatale Creutzfeldt-Jakob e dovrebbe essere considerato un motivo per i medici per testare per il disturbo.

Questa è stata la conclusione di ricercatori Henry Ford Hospital dopo aver incontrato un paziente di 67 anni che era stato progressivamente perdendo l'udito in entrambe le orecchie per due mesi e finalmente è stato diagnosticata la malattia.

Creutzfeldt-Jakob, o CJD, è spesso confusa con la cosiddetta "mucca pazza", e anche se sono nella stessa famiglia di disturbi, non sono la stessa cosa.




Tuttavia, entrambi sono sempre fatale e condividono sintomi come il pensiero alterato, i movimenti del corpo a scatti, perdita di memoria e demenza. Una volta infettato con CJD, il cervello si sviluppa fori, con conseguente tessuto che assomiglia a una spugna.

Il rapporto sarà presentato 19 marzo nel corso della riunione scientifica annuale della American Academy of Neurology a San Diego.

Secondo Ahmad Riad Ramadan, MD, un neurologo Henry Ford e autore principale ,, quando il paziente chiede il trattamento non ha avuto storia medica significativa e si lamentava solo di una continua, rapida perdita di udito in entrambe le orecchie, e tinnito - una " ronzio nelle orecchie "- questo è un effetto collaterale comune di perdita dell'udito.

"Questa è stata seguita dal tipo di declino cognitivo tipico della CJD," Il Ramadan, ha detto. "Durante la sua permanenza in ospedale del paziente, ha mostrato segni di atassia - una mancanza di coordinamento - e mioclono -. Una contrazione muscolare spastico"

Test riscontrata la presenza di una proteina rivelatore, e altre condizioni, che ha portato ad una diagnosi di CJD. I ricercatori hanno notato che l'udito del paziente non migliora e morì un mese dopo in cerca di cure.

Ramadan ha detto che i risultati dei ricercatori sono stati solo la quarta volta, sulla base della letteratura disponibile, che la perdita dell'udito, come quello trovato in loro paziente è stato riconosciuto come il primo sintomo di CJD.

Questa "perdita dell'udito neurosensoriale," detto anche "la sordità nervosa," è la causa più comune di perdita durevole di valore; è la perdita che deriva dalla partecipazione dell'orecchio interno, del nervo uditivo, o vie uditive centrali nel cervello/tronco encefalico sentendo.

Come il primo, o presentazione, sintomo della loro paziente, i ricercatori hanno concluso che i test per la MCJ in pazienti con insufficienza dell'udito rapida progressione dovrebbe essere considerato dai medici curanti.

Finanziamento: Henry Ford Hospital

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha