Persone Con genetici predittivi di cancro colorettale Are Not Getting Screened

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Anche quando diagnosticata una condizione che è un forte predittore genetica del cancro colorettale, molti pazienti non cercano la consulenza genetica o lo screening del cancro. Secondo un recente studio in The American Journal of Gastroenterology, tassi di consulenza e di screening potrebbe essere migliorata se i medici forniti forte incoraggiamento e informazioni più complete sui benefici dello screening ai loro pazienti.

"Abbiamo studiato le famiglie con una storia di poliposi adenomatosa familiare, una condizione che spesso porta al cancro del colon-retto", spiega l'autore dello studio Dr. Anita Kinney. "Purtroppo, solo circa la metà di quelli diagnosticati con la condizione era stato testato per il cancro di recente, e ancora meno di loro a rischio parenti era stato proiettato."

Secondo Kinney, i più forti predittori di se questi pazienti cercano di test o di consulenza è stata la loro comprensione dei benefici dello screening, e la raccomandazione del loro medico a farlo.




Anche se i benefici della diagnosi precoce nella prevenzione della mortalità da cancro sono ben note, queste informazioni non sono necessariamente raggiungendo pazienti. Secondo Kinney, "gli sforzi di istruzione e di altri interventi, diretti a entrambi i membri di famiglie a rischio e medici, sono necessari per migliorare l'uso dei programmi di sorveglianza cancro appropriati per la malattia e il livello di rischio."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha