PET/CT con leucociti possono individuare l'infezione in pazienti pancreatite acuta

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio diagnosi di infezione in pazienti con raccolte fluide pancreatiche può rapidamente e accuratamente escludere infezione attiva nel corpo. Come riportato nel numero di agosto del Journal of Nuclear Medicine, questo trattamento può aiutare a portare la medicina nucleare alla ribalta della gestione clinica.

La pancreatite acuta (AP) è una infiammazione improvvisa del pancreas. Si può avere gravi complicanze e di mortalità nonostante il trattamento. Mentre mildcases di AP sono spesso trattati con successo con misure conservative, come nil per os (NPO) e aggressivo reidratazione endovenosa di liquidi, i casi gravi possono richiedere il ricovero in terapia intensiva o addirittura un intervento chirurgico per affrontare le complicazioni del processo di malattia. La diagnosi precoce di infezione in AP influisce sulla scelta del trattamento e il risultato clinico.

"Documentare infezione di pancreas di necrosi/pancreatica o raccolte fluide peripancreatici è una delle questioni chiave per la gestione di tali pazienti. Finora solo agoaspirato sotto guida radiologica potrebbe stabilire che, con limitazioni di procedure invasive e talvolta insufficiente quantità di aspirare", ha detto Anish Bhattacharya, MD, autore principale dello studio "PET/CT con 18F-fluorodeossiglucosio marcato leucociti autologhi per la diagnosi di infezione da collezioni fluidi in pancreatite acuta." Ha continuato, "Il presente studio, per la prima volta, dà prova di un esame non invasivo che può rispondere alla domanda di infetti raccolte fluide pancreatiche. Si distingue anche due collezioni, uno con e l'altro senza infezione. Potrebbe anche essere utilizzato per seguire con questi pazienti dopo un intervento radiologico o endoscopico. "




Nello studio, i ricercatori dell'Istituto di Specializzazione in Medical Education e Research, Chandigarh, India, hanno studiato 41 pazienti, 28 maschi e 13 femmine, 21-69 con AP e evidenza radiologica di raccolta di liquidi affinati in o intorno al pancreas. I leucociti sono stati separati dal sangue venoso del paziente, etichettato con 18F-fluorodeossiglucosio (FDG) e re-iniettato per via endovenosa, seguita da immagini PET/CT due ore più tardi. Una diagnosi definitiva di infezione è basata su coltura microbiologica di fluido aspirato dalla collezione. I pazienti sono stati gestiti con terapia di supporto e di antibiotici; percutaneo drenaggio/laparotomia sono stati eseguiti quando indicato.

Glicemia, conta totale dei leucociti, conta dei neutrofili e dei leucociti efficienza etichettatura variava 83-212 (118 ± 30) mg/100ml, 4600 a 24.200 (11.648 ± 5376)/mm3, 55% al ​​90% (73 ± 10) e 31 % rispettivamente al 97% (81 ± 17). Aumento della captazione del tracciante è stato visto nella collezione in 12 dei 41 pazienti; 10 avevano infezioni cultura-provata e sottoposti a drenaggio percutaneo, mentre l'aspirazione non è riuscito in due. La scansione è stata negativa per l'infezione in 29 pazienti (25 su 29 culture fluidi negativi per l'infezione e l'aspirazione senza successo in quattro). Sensibilità, specificità e accuratezza della scansione sono stati del 100% in 35 pazienti in cui i rapporti di cultura fluidi erano disponibili.

"Questa ricerca utilizza una nuova tecnica per la diagnosi di infezione che si verificano in pazienti con raccolte fluide pancreatiche. Il paziente viene risparmiato terapia antibiotica empirica o un intervento radiologico seguito da molto tempo microbiologica work-up", ha osservato Bhattacharya.

La ricerca di imaging infezione radiofarmaco agente/tecnica ideale ha continuato per diversi decenni, ha osservato Bhattacharya. "Questo studio suggerisce che la PET-CT utilizza leucociti FDG-etichettati, possono essere utili in modo rapido ed accurato rilevamento o escludere un'infezione attiva in qualsiasi parte del corpo, portando la medicina nucleare alla ribalta della gestione clinica in queste situazioni. Ciò incoraggiare i ricercatori per identificare più tali tecniche in futuro ", ha detto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha