PET può identificare efficacia della chemioterapia precoce in pazienti ad alto rischio di cancro al seno

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 17
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Reston, Va.-L'efficacia della chemioterapia in pazienti con carcinoma mammario avanzato può essere valutata in precedenza utilizzando 18F-FDGpositron tomografia ad emissione (PET) rispetto ad altre procedure conventionalimaging, secondo un articolo nel numero di luglio di theSociety di Medicina Nucleare di ufficiale Medicina Nucleare.

PET eseguita al basale e dopo il oftreatment iniziazione "permesso predizione della risposta fin dopo la firstcycle della chemioterapia", ha detto Norbert Avril, MD, capo della medicina nucleare divisionof presso l'Università di Pittsburgh Medical Center, Pittsburgh, Pa. Convenzionale procedure di imaging, come computedtomography (CT), la risonanza magnetica (MRI), filmradiography pianura ed ecografia, non prevedere in modo affidabile la terapia responseearly nel corso del trattamento, ha spiegato il co-autore di "EarlyPrediction di risposta alla chemioterapia in metastatico CancerUsing seno sequenziale 18F-FDG PET. "

Carcinoma mammario metastatico è la fase più avanzata di breastcancer. Le cellule tumorali si sono diffuse oltre le seno e linfonodi ascellare ad altre zone del corpo, continua a crescere, si moltiplicano andpossibly diffuso in altre regioni del corpo. La chemioterapia, che usesdrugs di fermare la crescita delle cellule tumorali, sia uccidendo il cellsor fermare le cellule di dividersi, è tipicamente utilizzato con patients.At questo stadio avanzato della malattia, l'obiettivo del trattamento è toimprove sopravvivenza e la qualità della vita, dal momento che la malattia è curabile generallynot, ha detto Avril. E 'essenziale per individuare quelli individualswho non rispondono alla chemioterapia presto "per evitare therapiesand inefficace effetti collaterali non necessari", ha osservato. Questa capacità di individualizetreatment dà ai pazienti e le opzioni medici non previouslyavailable, ha aggiunto Avril, che indica che ulteriori studi sono Su richiesta per stabilire come utilizzare 18F-FDG PET in ambito clinico.




PET è un potente procedura di imaging medico che noninvasivelydemonstrates la funzione di organi e altri tessuti. È usedprimarily come strumento diagnostico in cardiologia, neurologia, oncologia andmany altre specialità mediche. Per il cancro immagine, un radiopharmaceuticalsuch come fluorodeossiglucosio (FDG), che comprende sia lo zucchero (metabolizzati a un tasso più elevato da parte delle cellule tumorali) e un radionuclide, isinjected nel paziente. Poiché le cellule tumorali metabolizzano tassi athigher zucchero rispetto alle cellule normali, il radiofarmaco viene disegnato inhigher concentrazioni alle aree cancerose. La scansione PET mostra dove theradiopharmaceutical è monitorando i segnali di raggi gamma emessi bythe radionuclidi.

Avril co-scritto "previsione precoce della risposta alla chemioterapia in tumore metastatico al seno con sequenziale 18F-FDGPET" con Joerg Dose Schwarz, MD, Michael Bader, MD, GabrieleHemminger, MD, e Fritz Janicke, MD, dipartimento di ginecologia, andLars Jenicke, MD, dipartimento di medicina nucleare, il tutto a theUniversity Hospital di Amburgo-Eppendorf, Amburgo, Germania.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha