PET scansioni Reveal terapia ormonale sostitutiva può essere utile per le donne in post-menopausa

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le donne in postmenopausa sono ad aumentato rischio di sviluppare malattia coronarica, ma studi recenti hanno a volte portato a dati contrastanti per quanto riguarda il modo migliore per trattare o minimizzare gli effetti della malattia.

"Anche se è opinione comune che le donne in post-menopausa, in particolare quelli con menopausa precoce, hanno un aumentato rischio di sviluppare malattia coronarica e si pensava che la terapia ormonale sostitutiva (HRT) aiuterebbe a porre rimedio a questa, alcuni studi clinici ben noti, come ad come il cuore e Estrogen/progestin Replacement Study (LEI), non erano in grado di dimostrare un risultato migliore nelle donne in postmenopausa con HRT ", ha detto Thomas Schindler, MD, capo della cardiologia nucleare presso gli Ospedali universitari di Ginevra, Ginevra, Svizzera. "L'esatto meccanismo alla base di questo aumento del rischio, tuttavia, rimane incerta."

Come le donne di età, i ricercatori hanno notato che i cambiamenti si verificano nelle pareti dei vasi sanguigni - il che rende più probabile per la placca e coaguli di sangue per formare - e nel livello di lipidi (grassi) nel sangue. Secondo il Dr. Schindler, alcuni dei fattori che mettono le donne a rischio sono un accumulo di grasso corporeo, resistenza all'insulina, l'infiammazione, dislipidemia (rottura del metabolismo dei lipidi) e aumento della pressione arteriosa. Un altro fattore importante per le donne in post-menopausa è la privazione di estrogeno naturale.




In un recente studio, i ricercatori hanno valutato l'effetto della terapia ormonale sostitutiva a lungo termine con gli estrogeni, soprattutto in combinazione con progestinici, sulla funzione dei vasi del cuore in 48 donne in post-menopausa che erano stati trattati per fattori di rischio coronarico, come l'ipercolesterolemia (colesterolo alto) o ipertensione arteriosa. Le donne sono state suddivise in gruppi in base alla HRT: Gruppo 1 composto da 18 donne che erano in terapia ormonale sostitutiva al basale e alla tomografia ad emissione di positroni follow-up (PET) valutazione della funzione endoteliale coronarica (il rivestimento interno dei vasi coronarici); gruppo 2 composto da 18 donne che non erano in terapia ormonale sostitutiva; e il gruppo 3 comprendeva 12 donne che erano in terapia ormonale sostitutiva al basale, ma non a esame PET follow-up.

Durante l'esame PET, i partecipanti allo studio sono stati sottoposti a test pressorio fredda (l'immersione della mano in una fanghiglia di acqua ghiacciata), che provoca il rilascio di ossido nitrico (NO) dal rivestimento interno dei vasi (endotelio vascolare). Il rilascio di NO provoca un rilassamento delle cellule muscolari lisce vascolari con conseguente dilatazione del vaso, con un conseguente aumento del flusso di sangue al cuore. Oltre a questo effetto vasodilatatore, NO aiuta a proteggere i vasi del cuore da l'avvio e lo sviluppo di aterosclerosi (o malattie dei vasi del cuore) esercitando numerosi effetti antiaterosclerotici e antitrombotici. Se fattori di rischio per la malattia coronarica diminuiscono normale funzionamento dell'endotelio vascolare e, pertanto, la biodisponibilità della arteria-protettivo NO, un processo di malattia coronarica può essere iniziata e/o procedere.

"Nel corso di studio, una normale funzione dell'endotelio coronarico è stato indicato da un aumento del flusso di PET-misurata nei vasi del cuore durante la stimolazione simpatica con la prova a freddo pressorio, mentre un aumento ridotta, assenza o anche diminuire in flusso indicata un'anomalia funzionale dell'endotelio coronarico ", ha detto il dottor Schindler.

"Dato che il trattamento medico preventivo dei fattori di rischio coronarico, come le statine (agenti che abbassano il colesterolo) o inibitori dell'enzima di coverting, di solito migliora la funzione endoteliale coronarica, non è noto se la terapia ormonale sostitutiva, che promuove spesso la liberazione di endotelio-derivati ​​NO in donne in postmenopausa con fattori di rischio coronarico già in terapia farmacologica, potrebbe ancora esercitare un effetto protettivo addizionale sulla funzione dell'endotelio coronarico e, quindi, lo sviluppo della malattia coronarica ", ha aggiunto.

Applicando PET, i ricercatori hanno scoperto che la terapia ormonale sostitutiva ampiamente mantenuto la funzione endoteliale coronarica, mentre le donne in postmenopausa senza HRT sperimentato un peggioramento della funzione dell'endotelio. Inoltre, le donne in post-menopausa che hanno rinunciato HRT durante il periodo di osservazione hanno dimostrato il più grave calo della funzione endoteliale coronarica.

"Abbiamo concluso che nelle donne in postmenopausa in terapia ormonale sostitutiva, il rivestimento vascolare è beneficiato, che può aiutare a proteggere contro lo sviluppo di aterosclerosi", ha detto il dottor Schindler.

Ha inoltre sottolineato che sono necessarie ulteriori ricerche per verificare o meno la sostituzione HRT nelle donne in postmenopausa si tradurrà in una migliore risultato clinico.

Secondo l'American Heart Association, malattie cardiovascolari (CVD), è la principale causa di morte tra le donne, pari a un terzo di tutte le morti. Nel 2004, 461.152 donne negli Stati Uniti è morto da CVD, 7,2 milioni avevano malattia coronarica (CHD) e 3,3 milioni di ha avuto un ictus.

Paper scientifico 508: TH Schindler, Cardiologia Nucleare e Centro Cardiovascolare, Ginevra, Ginevra, Svizzera; R. Campisi, D. Dorsey, J. Sayre, HR Schelbert, Molecolare e Farmacologia Medica, David Geffen School of Medicine presso la UCLA, Los Angeles, California., "Effetto benefico a lungo termine della terapia ormonale sostitutiva in Coronary Vasomotion nelle donne in postmenopausa Con trattati fattori di rischio coronarico, "55 ° Meeting Annuale della SNM, 14-18 giugno 2008.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha