Più grande è la dose, più bambini Will Eat

Giugno 21, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

ITHACA, NY - Contrariamente a quanto molti credono, i bambini in età prescolare non regolare quanto mangiano in risposta a quanto hanno mangiato al loro ultimo pasto o nelle ultime 24 ore o come calorie ricchi il loro pasto è. Di gran lunga, il più potente predittore di quanto i bambini mangiare è quanto cibo viene messo nel loro piatto, conclude un nuovo studio condotto da ricercatori della Cornell University.

"Abbiamo esaminato tutti i predittori che potrebbe di quanto un bambino mangia in un pasto", ha detto David Levitsky, professore di scienze nutrizionali e di psicologia alla Cornell. "Abbiamo scoperto che le dimensioni porzione è, di gran lunga, il fattore più importante nel predire quanto un bambino mangia Questi risultati suggeriscono che sia l'onere di controllare il peso dei bambini -. Sia nel causare sovrappeso nei bambini e nella sua prevenzione - - deve poggiare esattamente nelle mani dei genitori e altri operatori sanitari ".

Levitsky e Gordana Mrdjenovic, Cornell Ph.D. '00, Monitorato l'assunzione di cibo di 16 bambini in età prescolare, età 4-6, per 5-7 giorni consecutivi nei centri diurni, e genitori tenuto un diario alimentare di ciò che i loro figli hanno mangiato la sera e nei fine settimana.




"Abbiamo scoperto che i più piccini alimentari sono serviti, più si mangia, indipendentemente da quello che hanno mangiato in precedenza nel corso della giornata, compreso quanto grande la colazione era", ha detto Levitsky. "Abbiamo anche scoperto che i più spuntini figli sono offerti, maggiore è il loro cibo e calorie dose giornaliera totale."

Lo studio è pubblicato nel numero di giugno di appetito (44: 3, pp 273-282.).

Sebbene studi precedenti avevano suggerito che i bambini regolano l'assunzione di cibo molto più preciso rispetto agli adulti, la maggior parte di questi studi sono stati condotti nei laboratori, non in ambienti naturali in cui i fattori ambientali possono svolgere un ruolo molto forte nel determinare l'assunzione di cibo di un bambino, ha detto Levitsky.

Uno studio precedente i due nutrizionisti Cornell simile ha riferito che i bambini non regolare per la quantità di cibo che mangiano per compensare quanti zuccherato bevande che hanno o durante i pasti o lontano dai pasti. E in uno studio precedente, Levitsky, con un diverso co-autore, ha riferito che il cibo più giovani adulti sono serviti, più che mangiano.

L'obesità infantile è ora considerato un'epidemia negli Stati Uniti. Secondo il National Institutes of Health, il numero di bambini che sono in sovrappeso è raddoppiato negli ultimi due o tre decenni; attualmente un bambino su cinque è in sovrappeso. L'incremento è in entrambi i bambini e gli adolescenti, e in tutti i gruppi di età, razza e genere. I bambini obesi stanno sviluppando malattie, come il diabete di tipo 2, che ha usato a verificarsi solo negli adulti. I ricercatori ora sanno che i bambini in sovrappeso tendono a diventare adulti in sovrappeso, continuando a metterli a maggior rischio di malattie cardiache, ipertensione e ictus. Bambini in sovrappeso non solo soffrono di problemi di salute, ma anche la discriminazione sociale, che li mette a maggior rischio di bassa autostima e la depressione.

Lo studio, che faceva parte del dottorato titolo di studio rilasciato al Mrdjenovic, è stato sostenuto dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha