Piccola molecola mostra la promessa come terapia anti-cancro

Aprile 25, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Johns Hopkins scienziati dicono una già noti ma poco studiati obiettivi composti chimici e viene arrestato un processo di cancro comune. Negli studi di linee cellulari tumorali umane coltivate in laboratorio, il farmaco interrotto divisione delle cellule tumorali e ha impedito la crescita delle cellule tumorali avanzate.

In uno studio descritto nel 13 gennaio questione di Cancer Cell, Marikki Laiho, MD, Ph.D., ei suoi colleghi dicono che il loro lavoro si è concentrato sulla capacità di una sostanza chimica denominata BMH-21 di sabotare la trascrizione via RNA polimerasi pathway (POL I), chiudendo la capacità di geni mutanti cancro per comunicare con le cellule e replicare.

La ricerca di Laiho legato il percorso di attività del gene p53. P53 è un gene soppressore del tumore, una proteina che regola la crescita delle cellule, ed è il gene soppressore più frequentemente mutato nel cancro.




Percorsi di trascrizione sono i mezzi con cui alcune proteine ​​che dirigono la divisione cellulare sono messi in atto dalle cellule. La divisione cellulare incontrollata è un segno distintivo di cancro, e BMH-21 ha dimostrato la capacità di legarsi al DNA delle cellule tumorali e completamente spento questa trascrizione percorso.

"Senza questo meccanismo di trascrizione, le cellule tumorali non possono funzionare", dice Marikki Laiho, MD, Ph.D., professore di Radioterapia Oncologica e Scienze Molecolari radiazione presso la Johns Hopkins e autore senior dello studio.

Laiho detto BMH-21 è stato identificato usando da screening di una libreria di composti chimici noti per avere il potenziale per l'attività antitumorale in base alla loro struttura e funzionalità di chimica. In particolare, hanno cercato la capacità di questi composti di interferire con la trascrizione in cellule tumorali umane ottenute attraverso la raccolta del National Cancer Institute di 60 linee cellulari tumorali umane di nove diversi tipi di cancro, tra cui il melanoma e il cancro del colon.

BMH-21 prima saltò fuori, Laiho ha detto, dimostrando l'azione potente contro le cellule di melanoma e il cancro del colon. In realtà, in questi studi, il farmaco ha funzionato meglio in sconvolgendo attività queste cellule tumorali 'di molti farmaci contro il cancro approvati dalla FDA.

BMH-21 sembra anche a superare la tendenza delle cellule tumorali di resistere agli agenti chemioterapici, perché trova e obiettivi proteine ​​e chiude le vie di comunicazione che le cellule utilizzano per continuare a dividere.

"Una delle sfide di terapie antitumorali, comprese le nuove terapie mirate, è la capacità di una cellula tumorale per superare le proprietà antitumorali di un trattamento. Le caratteristiche di una cellula tumorale e il suo circuito è molto complessa e comporta molti cambiamenti e le mutazioni che permettono alle cellule di continuare a prosperare nonostante trattamenti contro il cancro ", ha detto Laiho.

Mentre i risultati con BMH-21 sono promettenti, Laiho avverte molto di più lo studio del composto è necessario prima che sarebbe stato pronto per gli studi nei pazienti. Lei e il suo team stanno continuando gli studi del farmaco in modelli animali per rivelare ulteriormente il potenziale del farmaco contro il cancro e le possibili tossicità, e per determinare il dosaggio.

La macchina di trascrizione il composto si spegne è comune tra tutti i tipi di cellule del cancro, per cui i ricercatori credono che ha un potenziale terapeutico in molti tipi di tumore.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha