Piccoli aneurismi meglio lasciar perdere; Rischio di chirurgia supera rischio di rottura

Aprile 4, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

MINNEAPOLIS - aneurismi dell'aorta addominale (AAA) può essere mortale se la rottura, ma uno studio del Department of Veterans Affairs ha trovato è meglio non per risolvere il problema con un intervento chirurgico a meno che l'aneurisma supera una certa dimensione. I pericoli più comuni di chirurgia può essere la minaccia più grande a meno che l'aneurisma è più grande di 5,5 centimetri di diametro, secondo i risultati pubblicati nel 9 maggio questione del New England Journal of Medicine.

"Riparazione di un aneurisma più piccolo non beneficia il paziente e può presentare rischi maggiori rispetto dell'aneurisma stesso", ha detto l'autore Frank Lederle, MD, del Medical Center di Minneapolis VA. "Perché sappiamo che la maggior parte di questi aneurismi più piccoli sarà mai rompersi, il nostro obiettivo finale è quello di riparare i AAAs che scoppierà e nessun altro."

L'aorta addominale è parte dell'aorta, importante arteria che trasporta il sangue dal cuore agli organi interni nella parte inferiore del corpo. Aneurismi sono dilatazioni pieni di sangue che si verificano quando le pareti dell'aorta indeboliscono e rigonfiamento. Essi sono abbastanza comuni, in particolare tra gli uomini più anziani che hanno fumato, ma la maggior parte di loro non la rottura.




Tutti i pazienti devono affrontare alcuni rischi in chirurgia, tra cui complicazioni potenzialmente mortali come l'insufficienza cardiaca o infezione. Questo solleva la questione se sia una buona idea di rischiare riparare qualcosa che non può costituire una minaccia significativa.

Dr. Lederle ei suoi colleghi ritengono che le linee guida in base alle loro scoperte potrebbero risultare in almeno il 20 per cento in meno riparazioni. Questo potrebbe significare un minor numero di decessi e migliori opzioni di trattamento per i pazienti. I ricercatori sospettano anche le linee guida potrebbero essere redditizio pure. Lo studio ha anche dimostrato un tasso straordinariamente elevato chirurgia sopravvivenza a 16 partecipanti ospedali VA - quasi il 98 per cento. Dr. Lederle spera che questo sarà convincere i medici a limitare riparazione AAA.

"Il tasso di sopravvivenza è stato uno dei più alti mai riferito," ha detto. "Siamo in grado di attribuire questo alla selezione di buoni candidati alla chirurgia, e l'abilità dei team chirurgici e post-chirurgiche VA. Se la chirurgia AAA più piccolo non è consigliabile con le nostre eccellenti tariffe chirurgia di sopravvivenza, è difficile immaginare che sia giustificabile in qualsiasi altro luogo. "

La VA Cooperativa Studies Program (CSP) ha finanziato questo studio. Ricerca VA continuerà a indagare nuovi modi di diminuire il rischio tra i pazienti che hanno bisogno di un intervento chirurgico AAA studiando procedure più sicure.

Un prossimo studio CSP confronterà con riparazione endovascolare - un nuovo metodo che ripara il AAA dall'interno dell'aorta attraverso una piccola incisione all'inguine. I ricercatori sperano di determinare quale metodo di riparazione ha le migliori risultati a lungo termine. Lo studio avrà inizio questa estate a 40 VA centri medici.

La ricerca è una parte intrinseca della missione VA che avvantaggia i veterani e non veterani.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha