Pietra miliare nel antifungini trattamento per l'asma grave

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ricercatori dell'Università di Manchester ha annunciato oggi di aver raggiunto un traguardo fondamentale nel loro studio del trattamento antimicotico di asma.

Si spera che lo studio, da ricercatori clinici basati a Wythenshawe Hospital di Manchester, ridurrà l'uso di steroidi e gravi attacchi che richiedono un intervento in ospedale per chi soffre di asma. Potrebbe anche aiutare le persone con fibrosi cistica e la sinusite cronica.

Asma grave negli adulti colpisce il 10 - 20% del 5m asmatici del Regno Unito, e test cutanei indicano che fino al 70% di questi malati sono allergici ad uno o più comuni funghi nell'aria.




Precedenti studi hanno dimostrato i benefici di un farmaco antifungino [itraconazolo o Sporonoxв] per il sottogruppo di asma conosciuto come 'aspergillosi broncopolmonare allergica' o 'ABPA'. I ricercatori dell'Università di Manchester stanno studiando l'associazione più comune tra allergia fungina e quelli con asma grave che non hanno ABPA. I volontari sono selezionati e, se il test dimostra l'allergia a uno o più funghi, assegnati capsule di itraconazolo o corrispondenti capsule fittizi per 8 mesi. Finora 26 pazienti (25% del totale richiesto) sono stati arruolati.

Allergia ai funghi è relativamente comune, che colpisce gli asmatici, quelli con fibrosi cistica e altri con sinusite cronica (di solito con polipi nasali). Funghi comunemente implicati comprendono: forme nell'aria, come Aspergillus, Cladosporium, Alternaria e Penicillium, con spore fungine aerodisperse superando in numero granelli di polline in aria esterna quasi 1000 volte. All'interno della casa sono i funghi anche molto comuni, soprattutto nelle camere da letto e nelle cantine, e compost è particolarmente ricco di funghi.

Lo studio clinico è finanziato dalla carità La Moulton fiducia come una sovvenzione per l'Università di Manchester. Il suo capo investigatore Dr Robert Niven, del polmone Centro Nord Ovest, Wythenshawe Hospital, ha dichiarato: "Abbiamo alcune opzioni per i pazienti con asma grave diversa prescrizione più steroidi, e quelli che abbiamo possiamo avere effetti collaterali peggiori di steroidi stessi.

"Trattamento antimicotico per quelli sensibilizzati a funghi può essere una strategia aggiuntiva utile per migliorare la respirazione e la salute generale di questi pazienti. Certamente la nostra esperienza con il trattamento con itraconazolo limitata suggerisce un minor numero di ricoveri per asma e riduzione del numero dei corsi di steroidi."

Quattro centri sono attualmente di procedere all'iscrizione pazienti: The Lung Centro Nord Ovest, Wythenshawe Hospital, Hope Hospital (Ronan O'Driscoll); North Manchester General Hospital (Dr J Miles) e Preston Hospital (Dr A Vyas). Lo studio dovrebbe concludersi nel 2006, quando saranno analizzati i risultati.

L'importanza dei funghi per la salute viene evidenziato in una conferenza a Londra il 15 giugno 2005, organizzata dal Fungal Research Trust, un ente di beneficenza del Regno Unito dedicato all'istruzione e alla ricerca sulle malattie fungine. La carità ha sostenuto la ricerca a Manchester e in altri centri del Regno Unito. Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito web www.fungalresearchtrust.org

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha