Poco sonno è indipendentemente associata alla depressione post-partum in donne

Maggio 7, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio sulla rivista Sleep suggerisce che la depressione post-partum può aggravare una qualità del sonno già compromessa, come in difficoltà con il sonno è un sintomo di depressione. Ventuno per cento delle donne dopo il parto depresso inclusi nello studio riportato essere stato premuto anche durante la gravidanza e il 46 per cento ha riferito almeno un episodio depressivo precedente prima del concepimento, suggerendo che le nuove mamme con diagnosi di depressione post-partum non sono semplicemente segnalando i sintomi della deprivazione di sonno cronica .

I risultati indicano che due mesi dopo il parto, poco sonno è stato associato con la depressione dopo l'aggiustamento per altri fattori di rischio significativi, come la relazione povero compagno, depressione precedente, la depressione durante la gravidanza e gli eventi della vita stressante. I disturbi del sonno e soggettiva della qualità del sonno sono stati gli aspetti del sonno più fortemente associati alla depressione. In generale, quasi il 60 per cento delle donne dopo il parto sperimentato scarsa qualità del sonno globale, e il 16,5 per cento aveva sintomi depressivi.

Secondo l'autore Karen Dшrheim, MD, PhD, psichiatra presso Stavanger University Hospital in Norvegia, la depressione dopo il parto non viene spesso identificato da neo mamme, mentre la stanchezza e la mancanza di sonno sono lamentele comuni. Questi sintomi possono essere attribuiti a poco sonno, ma la stanchezza potrebbe anche essere causato da depressione.




"E 'importante chiedere una nuova madre soffre di stanchezza su come povero sonno colpisce il suo funzionamento diurno e se ci sono altri fattori nella sua vita che possono contribuire alla sua mancanza di energia", ha detto Dшrhei. "Ci sono anche utili depressione di screening questionari che possono essere completati nel corso di una consultazione. I medici e gli altri operatori sanitari dovrebbero fornire l'occasione per le donne dopo il parto per discutere sentimenti difficili."

I dati sono stati raccolti tra ottobre 2005 e il settembre 2006 2.830 donne che hanno dato alla luce un bambino vivo a Stavanger University Hospital in Norvegia. Il sonno è stato misurato con il Pittsburgh Sleep Quality Index (PSQI) e sintomi depressivi usando l'Edinburgh Postnatal Depression Scale (EPDS). La durata del sonno notturno auto-riferito media è stata di 6,5 ore, e l'efficienza del sonno è stata del 73 per cento. L'età media delle madri al momento della risposta è stata di 30 anni, e l'età media dei bambini era 8,4 settimane.

Depressione, disturbi del sonno precedenti, essendo una madre prima volta, non di allattamento esclusivo o avere un bambino più giovane o male sono stati i fattori associati alla scarsa qualità del sonno post-partum. Meglio dormire materna è stata associata con il bambino che dorme in una stanza diversa.

Secondo gli autori, i primi tre mesi dopo il parto sono caratterizzati da continua evoluzione parametri del sonno. Le donne che sono stanchi in questo periodo possono attribuire questo al poco sonno, ma la stanchezza potrebbe inoltre essere causato da depressione; quindi parlare di problemi di sonno può fornire un punto di ingresso per discutere anche il benessere generale della donna. Donne individuali possono reagiscono in modo diverso alla durata del sonno breve e minor efficienza del sonno durante il periodo post-parto, e che il sonno delle donne con una storia di depressione possono essere più sensibili al psicobiologico (ormonali, immunologici, psicologico e sociale) cambiamenti associati con parto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha