Pollo vaccino pox riduce zoster rischio nei bambini

Maggio 17, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Herpes zoster, noto anche come herpes zoster, è molto rara tra i bambini che sono stati vaccinati contro la varicella, secondo uno studio Kaiser Permanente nel numero di dicembre di Malattie infettive Pediatric Journal.

Lo studio, il più grande del suo genere, ha utilizzato le cartelle cliniche elettroniche per identificare più di 170.000 bambini vaccinati con il vaccino della varicella (varicella) 2002-2008 nella regione di sud della California di Kaiser Permanente, poi seguito i bambini per una media di due anni e mezzo anni per identificare la presenza di herpes zoster.

I ricercatori hanno trovato solo 122 casi di herpes zoster tra i 172.163 bambini vaccinati, per un'incidenza stimata di 1 caso ogni 3.700 bambini vaccinati ogni anno. Si tratta di un tasso inferiore rispetto a quello che ci si aspetterebbe in bambini non vaccinati sulla base delle esperienze precedenti.




"Il messaggio ai genitori e pediatri è: vaccinare il bambino contro la varicella è anche un buon modo per ridurre le loro probabilità di ottenere herpes zoster," ha detto l'autore principale dello studio, HungFu Tseng, Ph.D, MPH, un ricercatore e epidemiologo presso il Dipartimento Permanente Kaiser di Ricerca e Valutazione a Pasadena, in California. "Sono necessarie ulteriori ricerche per identificare i ceppi di virus che causano l'herpes zoster."

Questo studio non ha guardato gli effetti collaterali del vaccino contro la varicella.

Herpes zoster è un'infezione virale della pelle acuta causata dalla riattivazione del virus varicella-zoster latente, che rimane in alcune cellule nervose del corpo dopo l'infezione con entrambi wild-type o il virus vaccino della varicella. Il virus wild-type si trova nella infezione naturale, in contrasto con il ceppo virus trovato in vaccini.

Dall'introduzione del vaccino nel 1995, ci sono stati pochi studi sull'incidenza dell'infanzia herpes zoster tra i bambini vaccinati con il vaccino della varicella.

A seguito di rilascio di autorizzazioni nel 1995, il vaccino della varicella 1-dose è stata raccomandata per i bambini dai 12 mesi ai 12 anni di età. Nel 2006, una seconda dose di routine di vaccino contro la varicella per persone precedentemente vaccinati dai 4 anni in su è stato raccomandato.

Altri autori dello studio incluso: Ning Smith, MS, Lina S. Sy, MPH, S Michael Marcy, MD, e Steven J. Jacobsen, MD, Ph.D., del Dipartimento di Ricerca Permanente e valutazione Kaiser.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha