Potenziale di malaria di trasmissione più elevate di quanto si pensasse

Giugno 8, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ogni anno, i risultati malaria in più di un milione di morti. Il controllo di questa malattia coinvolge capire la sua trasmissione, e la comprensione dei suoi mezzi di trasmissione capire il suo numero riproduttivo di base, R0. Per tutte le malattie infettive, R0 descrive gli aspetti più importanti di trasmissione in quanto è il numero atteso di host che possono tracciare l'infezione direttamente ad un unico host dopo una generazione malattia. Per le malattie trasmesse da vettori, come la malaria, R0 è data da una formula classica.

In un nuovo studio pubblicato su PLoS Biology, David Smith e colleghi dimostrano che le stime di R0 gamma da circa uno a oltre 3.000, fornendo stime molto più alte di quanto si pensasse, con gravi implicazioni per il controllo della malattia.

L'autore fornisce 121 stime di R0 per Plasmodium falciparum malaria nelle popolazioni africane. Oltre alle stime più elevate di R0, mostrano anche che in piccole popolazioni umane, R0 approssima trasmissione quando il conteggio infezioni da zanzara a zanzara, ma sovrastima da persona a persona. Precedenti studi hanno dimostrato che la trasmissione è amplificato se alcuni esseri umani sono morsi più di altri.




Gli autori confermano che tale mordere eterogeneo amplifica trasmissione contare da zanzara zanzara, ma può anche smorzare conteggio trasmissione da uomo a uomo. Gli esseri umani che sono morsi più sia infettano un gran numero di zanzare e assorbono molte punture infettive.

Cosa significa questo per il controllo? Quando R0 è nell'ordine delle migliaia, eliminando la malaria può sembrare impossibile. Se la trasmissione dagli esseri umani che sono morsi più può essere mirata, invece, l'eliminazione locale può ancora essere a portata di mano.

Citation: Smith DL, McKenzie FE, Neve RW, Hay SI (2007) Rivisitare il numero di riproduzione di base per la malaria e le sue implicazioni per il controllo della malaria. PLoS Biol 5 (3): E42. doi: 10.1371/journal.pbio.0050042.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha